Anestesia totale in gravidanza

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sottopongo alla vostra attenzione il seguente quesito: devo essere sottoposta ad un intervento di mastectomia con ricostruzione per presenza di tumore in situ. L’esame verrà effettuato alla 14° settimana, quindi all’inizio del secondo trimestre di gravidanza. L’anestesia totale è compatibile con la gravidanza? Quali danni può provocare al feto? Quali sono i tipi di anestesie più compatibili con la gravidanza? Grazie

Gentile signora, l’anestesia totale è compatibile con la gravidanza! Si sottoponga tranquillamente al suo intervento di mastectomia. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Anestesista