Anemia: che rischi corre il feto? | GravidanzaOnLine

Anonima

chiede:

Salve,
sono alla 32 settimana di gravidanza e dalle ultime analisi del sangue sono risultati valori piuttosto bassi di emoglobina (10.2) e di ematocrito (30.3). Nelle ultime settimane ho accusato anche giramenti di testa e affaticamento che la ginecologa ha attribuito al calo di ferro, motivo per cui mi ha prescritto l’assunzione di ferro in compresse.
Stando così la situazione, mi chiedevo se la cosa possa aver danneggiato la mia bimba, ovvero se, come ho letto, possa aver subito una mancanza di ossigeno.
In attesa di una risposta, la ringrazio.

Si tranquillizzi, situazioni come la sua sono comuni in gravidanza. Con i valori da lei riportati di emoglobina, nessun problema per il feto. Ovviamente controlli i valori per valutare l’efficacia del trattamento.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo