Come allattare dopo una mastite - GravidanzaOnLine

“Dopo una mastite è possibile ricominciare ad allattare?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho dovuto sospendere l’allattamento per una bruttissima mastite. Il piccolo ne risente tanto, nonostante sia stata già abituato al biberon. E, devo dire la verità, a me manca allattare il mio piccolo. Ho sospeso l’allattamento prendendo dostinex ma dal seno fuoriesce ancora del liquido trasparente (simile al colostro). Sarebbe possibile riallattare? Dopo quanto tempo potrei attarcarlo di nuovo al seno?

Buongiorno, mi dispiace per le difficoltà che ha incontrato. Il farmaco che le è stato dato è particolarmente efficace se assunto subito dopo il parto per prevenire la lattazione fisiologica, mentre ha molta meno efficacia se assunto una volta che l’allattamento è iniziato. Se il suo desiderio è quello di ricominciare ad allattare questa è una buona notizia, perché quel farmaco non ha precluso questa possibilità. La prima cosa che le consiglio di fare è di ricominciare ad offrire il seno al suo bambino tutte le volte che lui lo desidera. Dopodiché le consiglio di trovare al più presto una professionista che possa accompagnarla in questo percorso: può cercare se sul suo territorio vi sono ostetriche esperte in rilattazione o consulenti professionali in allattamento IBCLC. Non è mai troppo tardi per ricominciare ad allattare al seno, buona fortuna!

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ostetrica

Categorie