Aborto terapeutico per grave malformazione fetale - GravidanzaOnLine

Aborto terapeutico per grave malformazione fetale

Anonimo

chiede:

Salve, ho 34 anni e sono alla 14 settimana di gravidanza. A
novembre scorso ho eseguito un aborto terapeutico per grave malformazione fetale (dilatazioni ventricolare al cervello e ipoplasia cerebellare), malformazione che si è resa evidente non con l’amniocentesi, dalla quale risultava un cariotipo normale, ma dalla eco morfologica. Secondo vari dottori è stato un caso ed ora mi ritrovo alla 14 sett. con il dubbio che forse non sto facendo tutte le indagini necessarie per avere più notizie
il prima possibile. Mi può consigliare a riguardo? Grazie per l’attenzione

Redazione

Redazione

risponde:

Egregia Signora Maria,
dovrebbe fare almeno l’amniocentesi, dalla quale è possibile vedere tutte le
patologie da aberrazioni cromosomiche. Se in famiglia ci sono malattie
genetiche, me lo faccia sapere, per un eventuale approfondimento.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Genetista