Pillola YAZ

La pillola YAZ è un anticoncezionale impiegato per la prevenzione delle gravidanze indesiderate, facente parte dei cosiddetti contraccettivi ormonali combinati (COC).La sua efficacia è perciò garantita dall’azione di due ormoni, il drospirenone e l'etinilestradiolo. Ogni confezione di pillola YAZ contiene 28 compresse, 24 colorate e 4 bianche.

Pillola YAZ

Ritardo con pillola Yaz, rischio di essere incinta?

Buonasera, è da più di sei mesi che prendo la pillola Yaz e il ciclo mi è sempre venuto il giorno prima dell'ultima "pillola bianca", ovvero quella che non ha nessuna funzione contraccettiva. Il mio ultimo ciclo è stato il 3/12 e calcolando attentamente mi sarebbe dovuto ritornare il 31/12 o il 1/1, ma non si è ancora manifestato. Ho sempre assunto tutte le pillole intorno all'orario prestabilito, solamente una l'ho dimenticata e al posto dell'orario serale l'ho assunta subito la mattina seguente. Non ho avuto diarrea nè vomito, ma ho assunto per sei giorni un antibiotico. Durante il mese ho avuto all'incirca tre rapporti, di cui due non completi. Ho tre giorni di ritardo e ho notato nel mio salva slip alcune perdite marroncine come se il ciclo volesse iniziare ma non riesce. Rischio di essere incinta?

La pillola può creare gravi problemi di emboli?

Salve, mi è capitato di leggere un articolo sulla pillola yaz dove diceva che la sua assunzione può creare gravi problemi di emboli. Vi risulta che sia vera questa cosa e non la solita bufala del web? Io l'ho assunta per tre anni consecutivi senza effetti collaterali... ma una volta sospesa il ciclo non è arrivato e ho dovuto stimolato col progesterone. Inoltre sono alla ricerca di una gravidanza e dopo il 3° aborto mi è stato trovato il sangue spesso (per cui prendo aspirinetta) e dall'ultimo esame una mutazione dell' mthfr (per cui assumo esolut 10gg ogni mese)... Può essere collegato all'assunzione di yaz? Se mi permettete un'ultima domanda: dopo marzo 2014 (ultimo aborto) non sono più rimasta incinta, tenendo conto di quanto scritto (sangue spesso, mutazione mthfr) c'è speranza di riuscire ad avere una gravidanza e che possa andare bene? Grazie per l'attenzione e scusate per l'ora, ma questa situazione mi toglie spesso il sonno...

Salto della pillola: cosa rischiamo?

Buonasera dottore, ho un dubbio da tempo. Il giorno 21/12 io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto completo non protetto. Lei assume la pillola rubidelle. Il giorno 21/22/23/24 l’ha assunta regolarmente, ma il giorno 25 si è scordata e l’ha assunta il 26, 2 compresse. Quello che ci stiamo ponendo entrambi è: si rischia?? Facendo conto che lei ha assunto la pillola yaz per 1 anno e mezzo e ora da 2 anni circa la pillola rubidelle, prendendola sempre la stessa ora, senza nessuna mancanza e senza nessun episodio di diarrea o vomito. Inoltre il giorno 21 era il suo penultimo giorno di mestruazioni. La prego dottore, mi aiuti. Grazie, buona serata

Battito cardiaco non visualizzato

Salve, vorrei chiederle un parere sulla mia situazione un po' particolare. L'11 settembre ho scoperto di essere incinta attraverso un'ecografia dove si visualizzava solo la camera gestazionale. Premetto che non conosco la data dell'ultima mestruazione in quanto erano mesi che non avevo il ciclo a causa della pillola yaz. Il 31 luglio ho interrotto la pillola, il ciclo non è arrivato, il 17 agosto il mio ginecologo mi ha fatto fare i dosaggi ormoni e risultavo in fase follicolare. Sono quindi quasi certa di aver concepito il 26 agosto. Dal 30 agosto inizio ad avere dei forti dolori pelvici che attribuivo al ciclo in arrivo. Il 31 agosto ho avuto delle perdite ematiche scure che son durate 2 giorni, ma non mi sembrava ciclo. I dolori continuano, quindi il 3 settembre vado a fare una visita dal mio ginecologo ma lui non ha riscontrato problemi. Dall'eco ancora non risultava niente. Torno da lui l'11 settembre per farmi indurre il ciclo e invece dall'eco, come ho scritto sopra, si è visualizzata la camera gestazionale. La settimana dopo, il 18 settembre ritorno per un'altra eco e si vede un piccolissimo embrione e un piccolo scollamento. Il 29 settembre per un'altra ecografia e il ginecologo nota che l'embrione non è cresciuto molto, dovrebbe essere di 3-5 mm senza battito. Quindi mercoledì giovedì e venerdì faccio le beta: merc 47777, giove 47379, venerdì ì 50234. Secondo il ginecologo quasi sicuramente ho avuto un aborto interno. Giovedì vado in ospedale perché ho avuto delle perdite scure, rifà eco. Situazione identica. Secondo lei ci sono possibilità? Se ho concepito il 26 come credo, l'embrione quanto dovrebbe essere grande? Grazie tante, attendo con ansia una sua risposta

Dubbi su dimenticanza pillola

Buongiorno, ho un dubbio che mi mette in ansia da due giorni. Sono una ragazza di 25 anni e prendo la pillola Yaz da più di un anno e mezzo premetto che non ho mai dimenticato di prenderla, sempre puntuale e precisa, solo che l'altro ieri è successo un fatto. Prendo la pillola alle ore 22 solo che l'altro ieri ho avuto un caso di vomito, così ho aspettato che mi passasse prima di prendere la pillola di scorta, ed è qui il punto non ricordo se l'abbia preso o meno, io penso di si ma non me lo ricordo con esattezza, il dubbio mi è sorto l'indomani pomeriggio dopo aver avuto un rapporto completo con il mio ragazzo così sono andata a leggere il bugiardino e sto seguendo la parte che dice di prendere la pillola "dimenticata" e continuare a prendere le altre fino alla fine saltando i giorni di sospensione e continuando con un altro blister attaccato, io ho "dimenticato" la 4° pillola della terza settimana. Ora le mie domande sono le seguenti: 1) Il rapporto che ho avuto prima di prendere la pillola potrebbe essere a rischio? Nel senso potrei essere rimasta incinta? 2) Dopo questo episodio bisogna prendere precauzioni per 7 giorni? Oppure per un mese intero fino alla fine dell’altro blister? Oppure nessuna delle due? Perché sul bugiardino della pillola non lo specifica 3) Faccio bene a seguire questa parte del bugiardino? Per favore, rispondetemi. Grazie mille

Pillola YAZ Dimenticata nella 3 settimana. Cosa devo fare?

Salve Dottoressa, prendo la pillola Yaz ormai da due anni. Ho dimenticato una pillola della terza settimana e l'ho assunta oltre 12 ore dopo. Nelle istruzioni viene consigliato di assumere appunto la pillola dimenticata anche se ciò vuol dire assumerne due nello stesso giorno, continuare a prendere le pillole rosa e buttare via le ultime 4, le placebo, cominciando così un nuovo blister. In questo caso la mestruazione per questo mese non avviene e ciò mi dovrebbe coprire da una possibile gravidanza. Posso fidarmi o mi consiglia di fare in altro modo? E, inoltre, devo utilizzare un altro metodo contraccettivo? Se sì, per quanto tempo? La ringrazio in anticipo. Cordiali saluti.

Mestruazioni irregolari dopo aver smesso la pillola Yaz

Buongiorno, ho smesso di prendere la pillola Yaz il 23 marzo di quest'anno, le prime mestruazioni "naturali" mi sono arrivate dopo 30 giorni ed erano esattamente come le avevo prima di iniziare ad assumere la pillola 5 anni fa. Il flusso era medio e sono durate 4/5 gg. A maggio invece ho solo avuto delle perdite molto scarse, di colore rosso/marrone ed a intermittenza, sempre però a distanza di circa 30 gg dall'ultimo ciclo. Ho avuto rapporti completi non protetti, quindi non so se devo fare il test di gravidanza o se è solo il mio corpo che si sta sistemando. Grazie Mille

Interruzione pillola: con il rapporto che ho avuto rischio la gravidanza?

Buongiorno, prendo la pillola yaz da un anno e mezzo ma ho dovuto smetterla perchè mi dava problemi. Sul bugiardino c'è scritto che potevo smetterla quando volevo, perciò senza aspettare di finire il blister ho smesso al 21° giorno. In questi giorni quindi dovrebbe venirmi l'emorragia da interruzione pillola esattamente come se stessi prendendo le pillole placebo, mi pare di capire. Ho avuto un rapporto col mio ragazzo la stessa sera che ho smesso di prendere la pillola (dovevo prenderla alle 20.00, non l'ho presa e ho avuto un rapporto circa alle 23.00). Mi è stato detto che, esattamente come quando prendo la pillola placebo, non succede niente nei giorni in cui ho l'emorragia da interruzione. Anche online ho letto che la fertilità riinizia con il nuovo ciclo, DOPO l'emorragia e non prima. È vero? O con il rapporto che ho avuto rischio la gravidanza? Grazie in anticipo

Ho avuto un rapporto il giorno prima di dimenticare la pillola

Salve, assumo da un anno la pillola YAZ di tipo 24+4 (24 pillole attive + 4 placebo) senza problemi, e non l'ho mai dimenticata prima d'ora. Purtroppo Mercoledì 15 ho completamente dimenticato di assumere la 22esima pillola, ovvero la prima dell'ultima fila. Martedì sera, quindi la sera prima della dimenticanza, avevo avuto un rapporto completo con il mio ragazzo, senza preservativo. Ho seguito le istruzioni del foglietto illustrativo da seguire nel mio caso, e quindi dopo aver finito le pillole rosa del blister, ho gettato via le bianche placebo e ho iniziato il blister successivo, saltando quindi la pausa di 4 giorni e unendo i due blister. Non ho più avuto rapporti da martedì e aspetterà che passino almeno 7 giorni prima di averne. Ho due domande: Importante: 1) Il rapporto di martedì sera era protetto dalla pillola regolarmente assunta martedì pomeriggio? O devo ritenermi a rischio gravidanza perchè il giorno dopo, mercoledì, ho saltato l'assunzione? Il rischio di mancata contraccezione, insomma, si ha solo per i rapporti successivi o anche per quelli precedenti la dimenticanza? La risposta a questa domanda mi preme molto. 2) Il ciclo che mi dovrebbe comparire alla fine del secondo blister sarà valido come conferma che NON sono incinta? Insomma posso stare tranquilla o no? La ringrazio e la prego di essere chiaro ed esaustivo

Con la dimenticanza ho diminuito l'efficacia del contraccettivo?

Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono seriamente preoccupata. Assumo, regolarmente alle 21.30, da un anno, la pillola contraccettiva Yaz. A febbraio ho avuto il ciclo regolarmente; il problema insorge il 15 febbraio, quando per dimenticanza, lascio il blister della pillola a Mantova, mentre io sono di Brescia, dimenticando di assumere la pillola. Non sapendo cosa fare, ho comprato un nuovo blister cominciandolo circa a metà e assumendo, il 16 febbraio di mattina, la pillola che avevo dimenticato la sera prima e quella regolare alle 21:30. Affinché ricominciassi a prendere la pillola da Martedì, come avevo fatto per tutto un anno intero, dopo 28 giorni di pillola (metà del vecchio blister e metà del nuovo), ne ho comprato un altro, saltando le ultime pillole rosa e quelle placebo e cominciando appunto, il nuovo blister da martedì 17 Marzo. Per tutto il mese di Marzo il ciclo mi è saltato, ma ho avuto dei rapporti non protetti e non so se sono coperta o se con la dimenticanza ho diminuito l'efficacia del contraccettivo. Grazie mille, spero che risponderete con urgenza.

Medico Risponde - Ginecologo

Pillole placebo: sono coperta se ho dei rapporti?

Salve, sto prendendo la pillola contraccettiva yaz e volevo sapere se durante le pillole placebo sono coperta se ho dei rapporti? Per favore rispondete è urgente

risponde

Medico Risponde - Ginecologo

Assorbimento pillola anticoncezionale

Sto assumendo da cinque mesi la pillola anticoncezionale Yaz. Per errore la nona pillola del quinto blister mi si è sciolta in bocca. È stata comunque assorbita? In caso contrario quando riprenderà ad esserci totale copertura contraccettiva? A partire dalla prima pillola del prossimo blister sarò comunque sicura? Grazie

risponde