Atenozoospermia o Astenospermia

L'astenozoospermia o astenospermia è una condizione anomala del seme maschile.

Atenozoospermia o Astenospermia
Atenozoospermia o Astenospermia

Spermiogramma con spiccata oligo-astenozoospermia

Buongiorno.Vi avevo scritto giorni fa per i miei esami del sangue (che erano ok). Sono poi arrivati gli esiti del tampone vaginale e sono ok, tutto negativo. Venerdì farò l'isterosalpingografia per verificare le tube. Nel frattempo però sono arrivati gli esiti degli esami del mio compagno: terribili!! La spermiocoltura è negativa. Ma dalla spermiogramma (linee guida WHO 2010) risulta: volume 3,8 ml, ph 7,8, n° spermatozoi/ml: 3.9 milioni/ml, n° spermatozoi/eiaculato: 15 milioni. Motilità %: moto in situ 10 immobili 90 Morfologia %: forme normali 45. Anomalie testa 22 anomali tratto intermedio 8 anomalie coda 25. Giudizio conclusivo: spiccata oligo-astenozoospermia. Appena avrò gli esiti anche del mio esame delle tube andremo dalla ginecologa per verificare tutto. È consigliabile anche una visita da un andrologo? Con questo spermiogramma l'unica soluzione sarebbe l'inseminazione? Sarebbe il caso di rifare lo spermiogramma in un altro momento e in un'altra struttura (lo ha fatto in una clinica privata)?Grazie mille, saluti. 

Astenozoospermia: con questo spermiogramma è possibile concepire naturalmente?

Gentile dottore, chiedo il Suo consulto sui risultati del spermiogramma di mio marito. 1 anno fa è stato operato di varicocele. Il risultato dell'ultimo spermiogramma: Volume: 3,0 ml. viscosità: normale, fluidificazione:15 min. ph: 7,9 spermatozoi/ml: 50 mil/ml, 150 mil/eiaculato motilità entro un’ora: progressivo: 28%, in loco: 12%, non mobili: 60% Morfologia: spermatozoi normali 12% atipici 88% cellule rotonde: nella norma leucociti: nella norma life test: 40% Mar test: negativo Risultato: Astenozoospermia. Io ho 36 anni, lui 43. Secondo i ginecologi io non avrei problemi di rimanere in cinta. Ci sono possibilità di poter concepire naturalmente? Grazie

Astenozoospermia, ci sono possibilità di poter concepire naturalmente?

Salve, io e mio marito stiamo cercando di avere un figlio, nel 2014 ho avuto una gravidanza conclusasi purtroppo all'8 settimana. Tra i vari esami fatti ci sta lo spermiogramma di mio marito ed i risultati non sono molto positivi: numero di spermatozoi per ml 24.000.000 - numero di spermatozoi tot 50.400.000 - Motilità 1ora mobili 25% - ipomobili 40% - immobili 35% - 2 ora mobili 25% -ipomobili 40% - immobili 35% - 3 ora mobili 20% - ipomobili 30% - immobili 50% - Movimento rettilineo veloce 5% - rettilineo lento 20% - non progressivo 75% - Morfologia forme normali 30% - forme anormali 64% - forme immature 6% - assenti agglutinazioni. È affetto da astenozoospermia, sta facendo una cura con lo spermigin, sport poiché fa lavoro d'ufficio e gli è stato consigliato un ecodoppler ai vasi spermatici per eventuale varicocele! È grave? Ci sono possibilità di poter concepire naturalmente? Grazie

Astenospermia: possiamo davvero stare tranquilli?

Buongiorno, mio marito ha effettuato esame dello spermiogramma e vorrei un parere circa i risultati in quanto sono un po’ preoccupata anche se il ginecologo ci ha detto che nonostante l’esito di astenospermia la situazione non è affatto grave e di poter stare tranquilli al fine di una gravidanza. Ecco i risultati. Giorni di astinenza :3 Volume: 2,6 ml ph: 7,8 Coaguli: assenti Aspetto : normale Fluidificazione: fisiologica Viscosità : fisiologica Num.di spermatozoi per ml: 28.000.000 Num. Di spermatozoi totale: 72.800.000 Agglutinazioni e pseudoagglutinazioni:assenti forme normali: 30% Forme Anormali: 64% Forme immature: 6% Motilità: Alla 1 ora: mobili 25% , ipomobili 40 %, immobili 35 % Alla 2 ora: mobili 20%, ipomobili 40 %, immobili 40 % Alla 3 ora: mobili 15%, ipomobili 35%, immobili 50% Movimento: Rettilineo veloce 5%, rettilineo lento 15%, non progressivo 80%. Cellule di sfaldamento: rare Leucociti: 1-2 p.c.m. Eritrociti: 1-2 p.c.m. Possiamo davvero stare tranquilli? Cerchiamo un bambino da novembre 2015, ma anche se è poco tempo abbiamo preferito iniziare a fare degli esami. Grazie mille! Saluti.

Oligoastenospermia lieve

Buongiorno, io e mio marito (37 anni) stiamo provando ad avere un bambino. Dopo alcuni mesi di ricerca, ed in seguito a tampone, abbiamo curato uninfezione da ureaplasma, e al ciclo successivo sono rimasta incinta. È poi avvenuto un aborto alla 9 settimana. Da allora ci proviamo da oltre un anno. Mio marito ha effettuato uno spermiogramma con soli due giorni di astinenza (non avevamo capito bene le indicazioni) e i risultati sono stati (le riassumo quelli fuori norma): concentrazione nemaspermica 7,0 mil totale spermatozoi eiaculati 21 mil motilità totale 30 dopo 60 minuti motilità progressiva 22 dopo 60 minuti. Gli altri valori sono tutti nella norma. Un urologo ci ha detto che l'oligoastenospermia è lieve e che avremo concepito nuovamente. Un ginecologo invece ci ha detto che assolutamente non avremo mai concepito con lo spermiogramma così. Sono dei pareri fortemente contrastanti. Le chiedo gentilmente se volesse darmi la sua opinione, come è stato possibile concepire la prima volta, e se i valori dello spermiogramma si possono eventualmente migliorare con integratori e/o controlli specifici. O se ci dobbiamo rassegnare alle tecniche di fecondazione assistita. Grazie.

Dispermia per astenospermia e bradicinesi

Buonasera dottore, le spiego in breve la mia situazione: la mia compagna ha avuto un aborto alla 9 settimana, ma il feto fermo alla settima, con molto dolore ci hanno consigliato prima di riprovare delle analisi specifiche che con grave disponibilità economica stiamo affrontando. Ieri siamo andati a riprendere l'analisi del mio sperma, dai valori letti le uniche voci segnate sono: esame cinetico: tm-totale nermaspermi mobili un’ora dopo emissione 33% -- nemaspermi con motilità valida, lineare e progressiva 11% -- nm- nemaspermi immobili (sia vivi che morti) 67% -- diagnostica: dispermia per astenospermia e bradicinesi. Premetto la fase non è andata lineare, in quando ho avuto un blocco psicologico e quindi sono riuscito a venire dopo il terzo che provavo. Uso cortisone per curare una infezione allo stomaco e datosi che ho cronici mal di testa, ho preso anche aspirine. L'aborto è causato da tutto questo? Abbiamo ancora speranze di avere un nostro bimbo? Scusi per il disturbo, sperando in una breve risposta. Grazie mille

IUI con astenozoospermia

Buongiorno. Oggi ho fatto la mia prima IUI e ora sono piena di dubbi. Lo spermiogramma di mio marito al controllo diceva normozoospermia mentre oggi sul campione per la iui è risultato astenozoospermia, al centro non mi hanno detto niente, ma io mi chiedo e le chiedo, le percentuali di riuscita diminuiscono?

Lieve astenozoospermia: è possibile per me avere dei figli?

Gentile dottore, mi chiamo Marcello, ho fatto lo spermiogramma alcuni mesi fa perché io e mia moglie vorremmo tanto poter avere dei figli, e mi hanno trovato una lieve astenozoospermia. Vorrei sapere se è possibile per me avere dei figli. Cordiali saluti

Spermiogramma con lieve astenozoospermia

Gentile dottore, mi chiamo Marcello, ho fatto lo spermiogramma alcuni mesi fa perché io e mia moglie vorremmo tanto poter avere dei figli e mi hanno trovato una lieve astenozoospermia. Vorrei sapere se è possibile per me avere dei figli. Cordiali saluti

Fsh alto e oligoastenospermia

Salve, mio marito ha fatto due spermiogramma e sono risultati pochi, lenti e anche malformi ... inoltre dalle ultime analisi è risultano anche un fsh alto stiamo facendo tutte queste analisi perché già sapevamo che naturalmente non saremmo mai riusciti ad avere un figlio e quindi ci hanno indirizzati verso un imsi. Ora però mi sto un po’ preoccupando per questo fsh alto... dobbiamo accelerare i tempi perche c'è la possibilità che poi di spermatozoi non ne troviamo nemmeno più uno? Ci conviene congelare quei pochi che hanno trovato? Grazie

Medico Risponde - Andrologo

Astenozoospermia

Buonasera, il mio compagno (34 anni), ha ritirato oggi il referto dello spermiogramma, sono un po’ in ansia in quanto l’esito è mi normospermia e ipocinesia la motilità progressiva rapida è infatti del 13%, quella lenta del 18%, non progressiva 23% e immobili 46%. Tutti gli altri valori sono nella norma. È una situazione grave? Risolvibile farmacologicamente?

Medico Risponde - Andrologo

Astenozoospermia

Egregio dott. Natali, siamo una coppia in cerca del loro primo figlio. Io ho 29 anni e lui 43. Probabilmente la non trascurabile differenza di età ha spinto lui, nonostante siano stati pochi in realtà i tentativi infruttuosi di gravidanza, ad eseguire uno spermiogramma. Eccone il risultato: Volume 3,6 Ph 7,6 Giorni di astinenza 6 Num spermatozoi 32 milioni/ml Num. Totale 115.200.000 Motilità progressiva 15% Motilità totale 40% Forme tipiche 21% Forme atipiche 79% Il referto concludeva per astenozoospermia senza classificazione di gravità. È questo il motivo per cui la gravidanza ancora non arriva? È comunque possibili immaginare un concepimento naturale? Questi fantomatici integratori sono un aiuto reale in queste situazioni? Certa di una sua celere risposta, Le invio cordiali saluti.

risponde