Anestesia Epidurale

L'anestesia epidurale - o peridurale - consente a molte donne di affrontare il parto con una predisposizione psicologica più serena e di gestire efficacemente l'ansia legata alla paura del dolore.

Anestesia Epidurale

Anestesia epidurale: funzionamento, benefici ed effetti collaterali

Anestesia epidurale: funzionamento, benefici ed effetti collaterali

L'anestesia epidurale aiuta ad alleviare il dolore del parto: ecco quali sono i vantaggi e i possibili effetti collaterali della somministrazione di farmaci analgesici durante il travaglio.

Parto naturale, le cose da sapere

Parto naturale, le cose da sapere

Il parto naturale spiegato passo dopo passo: dai sintomi dei giorni precedenti alla perdita del tappo mucoso e al travaglio, fino all'espulsione.

Con questi valori ematici potrò effettuare l’epidurale?

Salve dottori,ho ritirato gli esami del sangue della 35 settimana. Avrei bisogno di sapere se con questi valori potrò fare l'epidurale: Globuli bianchi 3.55 (4.20-5.40), Emoglobina 11.4 (12.00-16.00), Ematocrito 33.90 (37.00-47.00), Neutrofili 7.09 (1.60-7.00), Tempo protrombina %110 (70-110), INR 0.97, APTT 22 secondi (22-34), 0.79 (0.80-1.20), Fibrinogeno 511 (200-420).Grazie in anticipo

Epidurale, sogno o realtà? 

Salve,sono a 27 settimane e ormai in me si fa largo sempre più il pensiero del parto. Informandomi dal ginecologo che mi segue, mi ha detto che l'ospedale dove partorirò, il Santissima Annunziata di Taranto, non offre la possibilità dell'epidurale. Però cercando su internet su alcuni articoli che ho letto, dicono che è convenzionato. Lei mi sa dire dove cercare informazioni affidabili in merito? E poi, perché in alcuni ospedali è ancora un'utopia e non un diritto della donna?La ringrazio per la sua risposta

Epidurale: a quanti cm si può richiederla?

Buonasera,mi chiamo Simona e sono nella 20 settimana di gravidanza.Vorrei fare l’analgesia epidurale, ma vorrei sapere a quanti cm posso richiederla... perché sento pareri diversi!Buona serata e grazie

Perché non potrò fare l’epidurale?

Salve, sono all'ottavo mese di gravidanza. Cinque anni fa ho subito un intervento per l'asportazione di fibromi. Il mio ginecologo dice che posso affrontare il parto naturale ma che non è possibile fare l'epidurale. Mi chiedo perché, visto che in caso di cesareo posso fare la spinale.

Tatuaggi sulla spina dorsale ed epidurale

Buongiorno, ho un tatuaggio che mi prende gran parte della schiena, spina dorsale compresa, mi stanno dicendo a Roma che avendo tatuaggi sulla spina dorsale non potrò avere l'epidurale in caso di parto spontaneo né in caso di cesareo, a questo punto mi chiedo se tutto questo sia vero e nel caso fosse cosi quale anestesia mi verrà somministrata in caso di parto spontaneo? Mentre nel caso di parto cesareo? La ringrazio anticipatamente

Spina bifida mielomeningocele operata/alternativa all'epidurale

Gentilissimo dottore, chiedo scusa se con la domanda di prima non le ho fornito tutte le informazioni necessarie. Infatti ho avuto il mielomeningocele operato e ogni anno tengo sotto controllo con RMN, la quale conferma sempre un ingrandimento del canale midollare nella regione caudale. Volevo sapere se ci sono alternative per me all'epidurale. Grazie di cuore.

Alternative all'epidurale per paziente con la spina bifida

Salve, in quanto ho la spina bifida (senza disfunzioni locomotorie) e non posso fare l'epidurale durante il parto naturale (a breve, fra 3 settimane) vorrei sapere se ci sono delle alternative all'epidurale e se l'azienda ospedaliera presso la quale desidero partorire è obbligata a costruire un piano terapeutico antidolorifico per persone come me. Grazie.

Protusioni, epidurale e parto... problemi?

Buonasera, sono Marta e sono a 31+2. Circa 7 anni fa mi sono rotta una vertebra e di conseguenza il coccige. Ho sempre avuto problemi di schiena ma ovviamente dopo questa brutta caduta la situazione è peggiorata. Ho una protusione L4-L5 che è cresciuta negli ultimi anni, ultimo referto della risonanza da me fatta nel 2012 è "rischio ernia". Quello che mi chiedo, a poche settimane dal parto, è se questo possa influire sul parto stesso e sull'epidurale! Leggendo le altre domande e risposte, mi sembra di capire che per l'epidurale non sia un problema avere una protusione proprio su quelle vertebre, corretto? Per il parto invece, questo può influire negativamente su di me o sul mio bimbo? Grazie mille! Attendo fiduciosa una risposta!

Medico Risponde - Anestesista

Donna con spina bifida può fare l'epidurale?

Gentilissimo professore, mi chiamo Maria Maddalena, 35 anni, di 8 settimane. Sono rumena e alla nascita ho avuto la spina bifida (mielomeningocele) operata nel 1978 a due settimane dalla nascita da un’equipe di medici americani e rumeni. Fortunatamente mi sono salvata e cammino e sono autosufficiente. Conduco una vita normale (sono anche una subacquea). Tengo sotto controllo con delle RMN tutta la colonna e all'altezza della L5 S1 dove sono stata operata e ci sono gli esiti cicatriziali si evidenzia un ingrandimento dello spazio midollare. Vorrei sapere se nel mio caso potrebbe essere applicata l'epidurale in quanto vorrei evitare il parto cesareo. Può sembrare presto per porre la domanda, ma essendo una situazione un po’ delicata la mia, preferisco conoscere le cose in anticipo. La ringrazio e in attesa della sua cortese risposta porgo distinti saluti e ringrazio a questo sito per la possibilità che ci offre a noi donne (incinte o no) di entrare in contatto con i medici. Grazie!

Medico Risponde - Anestesista

Anestesia epidurale in gravidanza e problemi alla schiena

Gentile Dottore, sono alla 34a settimana di gravidanza e valuterò se durante il parto ricorrere all'anestesia epidurale. Volevo sapere da Lei se me la consiglia o meno in merito ad un mio problema alla schiena che di seguito riporto come da referto: Verticalizzazione del rachide cervicale come da contrattura muscolare antalgica con lieve riduzione dello spazio intersomatico C6-C7. Significativa curva rotoscoliotica dx convessa del passaggio dorso-lombare. Attenuata lordosi lombare con riduzione degli spazi intersomatici L4-L5 e L5-S1 in accordo a discopatia. La ringrazio per la Sua risposta ed attenzione.