Anestesia epidurale

L’anestesia epidurale consiste nella somministrazione, durante il travaglio, di una dose di farmaci analgesici attraverso un sottile tubo di plastica che è inserito all’altezza della regione lombare. L’epidurale allevia il dolore del parto e può essere somministrata solo da un anestesista dopo una valutazione ginecologica. Per poter ricevere l’anestesia epidurale bisogna aver effettuato una visita anestesiologica specifica nel periodo prenatale.