Infettivologo

L'infettivologo risponde alle tue domande sulle infezioni più frequenti in gravidanza.

featured image trend
featured image trend

condivisioni & piace a mamme

Infettivologo

Listeria e parto cesareo

Dottore, sono a 37+1 e ieri a pranzo ho mangiato dei cannelloni ripieni di carne tritata che non sapevo fosse stata cotta la sera prima e non conservata in frigo. I cannelloni sono cotti più di 30 minuti in forno a 200 gradi… ora ho paura di aver preso la Listeria. È il caso di […]

risponde
avatar

Dott. Nico Comparato

Infettivologo

Dubbio toxoplasmosi, quante probabilità ci sono che il feto si sia infettato?

Gentile dottore, sono alla nona settimana di gravidanza. Il 30 novembre ho fatto le analisi di routine del primo trimestre, compresi gli anticorpi per il toxoplasma. Igg e igm sono risultati positivi, per cui dopo una settimana ho ripetuto gli anticorpi con relativo test di avidità. Di seguito i risultati: IgG 91,3 (8,8 positivo); IgM […]

risponde
avatar

Dott. Nico Comparato

Infettivologo

Ho contratto la listeria al ristorante?

Salve dottori, sono alla 34+5 settimana di gravidanza e ieri mi è accaduto un episodio spiacevole… al ristorante ho ordinato una cotoletta di pollo molto cotta, ma dopo averne mangiate poche forchettate mi sono accorta che la panatura veniva tutta via… sotto la panatura la carne era umida, mentre nel mezzo sembrava bianca e quindi […]

risponde
avatar

Dott. Nico Comparato

Infettivologo

Toxoplasmosi

Ho ritirato le analisi della toxoplasmosi. Il mese scorso erano negativi sia igm che igg… ora a distanza di un mese, nel medesimo centro analisi, mi ritrovo igm assenti (come la scorsa volta), mentre igg < 3. Stando ai valori di riferimento le igg sono comunque negative perchè la zona dubbia è tra 4 e […]

risponde
avatar

Dott. Nico Comparato

Infettivologo

Infezione da Toxoplasmosi prima del concepimento

Sono rimasta incinta da circa 6 settimane, ultima data mestruazione risale al 7 ottobre, dopo visita ginecologica mi vengono richiesti alcuni esami tra cui la toxoplasmosi, dai risultati risulta questo: Toxo igg 191 ul/ml positivo maggiore di 8.8, Toxo igm BORDERLINE igg avidity 0,446 alta avidità range 0.200-0.299, Citomegalovirus igg 125 pos maggiore di 14 […]

risponde
avatar

Dott.ssa Giovanna Marforio

Infettivologo

Vaccino rosolia in gravidanza, possibili danni al feto?

20 novembre 2017 21:45 Buongiorno, avendo già un bimbo ma essendo recettiva alla rosolia, ho deciso fare il vaccino MPR. La prima dose mi é stata somministrata in giugno, la seconda il 13/10/17. Ho avuto un rapporto non protetto il 7/10 e gli esami delle urine della gravidanza erano negative quindi l’ambulatorio ha proceduto con […]

risponde
avatar

Dott. Salvatore Annona

Infettivologo

Candida in gravidanza, come curarla?

Caro dottore, vorrei poter avere un vostro aiuto. Il 17 dicembre dovrei partorire con parto naturale e ho fatto il primo tampone vaginale e mi è uscita infezione e la mia dottoressa di base mi ha fatto fare cura con augumentin. Dopo circa 15 giorni l’ho rifatto ed è uscito che ho ancora infezione. Da […]

risponde
avatar

Dott. Nico Comparato

Infettivologo

Differenza sintomi toxoplasmosi e sintomi influenzali

Buonasera Dottore, sono incinta di 19 settimane + 6 giorni… Domani 20 settimane! Volevo sapere quali erano le differenze fra i sintomi della toxoplasmosi e quelli di una semplice influenza! Venerdì ho avuto mal di gola che tuttora un pochino ho. Avevo la fronte un po’ calda e un pochino di mal di testa che […]

risponde
avatar

Dott. Salvatore Annona

Infettivologo

Candidosi del seno

Buongiorno. Ho un bimbo di quasi 11 settimane. Circa 4-5 settimane fa ho iniziato a sentire un forte dolore al seno destro soprattutto dopo la poppata che coinvolgeva anche la scapola e il braccio. Mi sono quindi recata al pronto soccorso e mi hanno confermato di avere la candida al seno. Ho iniziato quindi terapia […]

risponde
avatar

Dott. Salvatore Annona

Infettivologo

Micoplasma-Ureaplasma faringeo positivo in gravidanza

Buongiorno, sono alla 28° settimana di gravidanza. Dagli esami del sangue alterati, sono poi risultata positiva a micoplasma-ureaplasma a livello faringeo, non genitale. La mia ginecologa ha già fatto fare terapia con Zitromax a me e mio marito, ma ancora gli esami sono positivi e il batterio non è stato eliminato. La dottoressa mi farà […]

risponde
avatar

Dott.ssa Giovanna Marforio