featured image

Spagna, a 11 anni partorisce un bimbo. Il padre è il fratello 14enne

Una storia che ha dell’incredibile arriva dalla Spagna: una bambina di 11 anni ha dato alla luce un bimbo in un ospedale della Murcia. A metterla incinta il fratello di soli 14 anni!
Secondo quanto riferisce il quotidiano El Pais, il ragazzino aveva 13 anni e la sorella 10 quando hanno cominciato ad avere rapporti sessuali consenzienti.

Eravamo convinti che avesse un problema intestinale. Non avevamo idea che fosse incinta“: sono state queste le risposte fornite dai genitori della bambina agli investigatori. L’inchiesta, tuttavia, è ancora in corso e la polizia vuole continuare a indagare nella vita della famiglia di origine boliviana affinché non venga lasciato nulla di intentato.

Lo scorso venerdì la ragazzina, in seguito a forti dolori addominali, è stata trasportata all’ospedale Virgen de la Arrixaca. Qui i sanitari hanno subito capito che il mal di pancia accusato dalla 11enne in realtà era una gravidanza e l’hanno quindi assistita al parto. Ovviamente l’ospedale, come da prassi in questi casi, ha avvertito la polizia. “È un caso assolutamente eccezionale – ha detto il capo dell’autorità regionale della Salute, Manuel Villegas – Adesso dobbiamo solo aspettare. C’è un’indagine ancora in corso e quando tutto sarà stato chiarito, vedremo cosa è successo e come possiamo agire“. Al momento madre e figlio sono ricoverati, ma godono di buona salute.

Non è questo l’unico caso di gravidanza di una bambina all’ospedale universitario di Murcia in meno di tre mesi: a metà novembre una 12enne di origine sudamericana ha messo al mondo un bimbo. In Spagna, secondo i dati provvisori dell’Istituto nazionale di statistica (INE), nel primo semestre del 2017 hanno partorito 197 ragazze di 15 anni e 359 di 16. Nel 2016, 111 madri avevano meno di 15 anni, 343 ne avevano 15 e 818 avevano 16 anni.

condivisioni & piace a mamme