featured image

Royal baby, Una principessa per Kate e William. Si chiamerà Charlotte Elizabeth Diana

Si è consumata un’altra puntata della favola dorata della monarchia britannica. Sabato 2 maggio è finalmente nata la secondogenita di William e Kate. Il lieto evento era previsto per il 25 aprile, ma la mamma e la principessina se la sono presa comoda, fino ai classici dolori pre-parto che hanno cominciato a tormentare Kate nella reggia di Kensington all’alba di sabato, fino al ricovero al St.Mary Hospital di Paddington intorno alle 6.30.

Accanto a lei, ad assistere al parto, come sempre, il principe William. E, dopo un velocissimo travaglio, alle 8.34, è nata una bellissima bambina del peso di 3,7 kg.

L’equipe medica che ha assistito Kate è stata la stessa che aveva fatto nascere il Royal baby George, nel 2013: il chirurgo-ginecologo Guy Thorpe-Beeston della casa reale, coadiuvato da Alan Farthing, chirurgo-ginecologo della Regina Elisabetta II.

L’annuncio è stato dato poco dopo le 11, mentre davanti al St.Mary s’era formata la solita calca di televisioni e giornalisti, per annunciare al mondo intero il lieto evento. Ovviamente erano presenti numerosissimi adoranti fan della monarchia, in un allegro tripudio di bandiere e colori britannici.

Più tardi, tenuto per mano dal papà, è arrivato anche il principino George, di appena 22 mesi, che ora dovrà dividere giochi e attenzioni con la sorellina minore.
Ma George potrà consolarsi con la linea dinastica, perché resta il terzo erede al trono dopo il nonno Charles e il papà William. La sorellina, come prescrivono le regole, sarà la quarta, scalzando il Principe Herry, fratello di William.

Alle 18, neppure dieci ore dopo il parto, William e Kate si sono concessi a telecamere e fotografi, con la bambina tra le braccia della mamma. Kate, con un vestito giallo a fiori, molto sobrio, non è apparsa affatto provata.
William, accanto a lei, in maglioncino di cachemire blu e camicia bianca, è sembrato molto orgoglioso e contento. William e Kate sono definiti “molto felici” da un breve comunicato.

E prima del previsto è giunta, tramite un Tweet di Kensington Palace, l’ufficialità del nome della futura principessina: “Il Duca e la Duchessa di Cambridge sono lieti di annunciare che la loro figlia è stata chiamata Charlotte Elizabeth Diana“, aggiungendo che la bambina sarà chiamata “Sua Altezza la Principessa Charlotte di Cambridge“.
Una terna di nomi che racchiude la storia familiare dei reali britannici: Charlotte, come il nonno Carlo; Elizabeth, come la bisnonna regina d’Inghilterra e Diana, come l’indimenticata nonna morta nell’agosto 1997 in un tragico incidente automobilistico a Parigi.

La neonata principessina ha già ricevuto, nella residenza di Kensington, la visita dei reali inglesi, i bisnonni Elizabeth e Philip.
Ma a stretto giro è arrivato anche il principe del Galles, Carlo, accompagnato dalla moglie Camilla, duchessa di Cornovaglia, e nonna Carole Middleton, giunti alla guida delle rispettive automobili, come nonni comuni che di domenica mattina corrono a conoscere la nipotina appena nata.

condivisioni & piace a mamme