ICOONE contro la cellulite

 Medicina Estetica

Approfondimenti A cura del Dott. Piero Notarrigo

Professore a contratto del Master di Medicina e Chirurgia Estetica

Università degli Studi della Repubblica di San Marino

 

ICOONE: LA MULTI MICROSTIMOLAZIONE ALVEOLARE ANTICELLULITE

Al recente Congresso Nazionale di Medicina Estetica tenutosi a Roma dal 08 al 10 Maggio 2009, è stata riproposta in diverse relazioni una nuova apparecchiatura denominata ICOONE®. Si tratta di un nuovo sistema di stimolazione meccanica del tessuto connettivo finalizzato a dare importanti risultati su inestetismi della “cellulite”, adiposità localizzata, rilassamento cutaneo. Icoone® è composto da uno o più manipoli con due rulli dotati di numerosi piccoli fori che, scorrendo sul corpo, esercitano una pressione di aspirazione sulla cute in tanti punti determinando migliaia di microstimolazioni nello stesso momento.

LA NOVITA’

Nei primi anni del 2000, un chirurgo francese J.C. Guimberteau, affascinato dai movimenti della mano e ancora di più dalla capacità di adattamento della struttura cutanea in relazione ai movimenti, osserva, con una speciale telecamera microscopica di ultima generazione, il sistema connettivale (tessuto che si trova sotto la pelle) durante un intervento chirurgico. Si è aperto un nuovo mondo. Il tessuto umano è risultato essere costituito da una moltitudine di micro vacuoli che attraversano i vari strati della pelle andando in profondità fino ad avvolgere le strutture muscolari come una fine e dinamica ragnatela che si allunga, si stira , si comprime e diffonde alle strutture vicine tutte le sollecitazioni che riceve con una specie di “effetto domino”. Per riuscire a mobilizzare i tessuti più profondi non serve quindi schiacciare la cute ma è sufficiente stimolarla in molti punti nello stesso momento rispettando la sua struttura multi vacuolare e confidando nella trasmissione delle sollecitazioni in tutte le direzioni nelle 3 dimensioni. Questa nuova visione della struttura della pelle e del sottocutaneo prevale nettamente sul tradizionale concetto di tessuto stratificato, richiedendo quindi a sua volta un nuovo metodo di trattamento. Icoone® risponde in modo preciso a questa nuova scoperta e quindi alla necessità di trattare in modo selettivo la moltitudine di micro vacuoli che compongono i tessuti.

LA MULTI MICRO ASPIRAZIONE CON RULLI ROTANTI

La nuova apparecchiatura è dotata di tre manipoli, uno per grandi superfici come l’addome, e due più piccoli, per gli arti superiori ed inferiori, costituiti da due rulli paralleli rotanti coperti su tutta la loro superficie da piccoli fori (chiamati alveoli) attraverso cui viene esercitata una microaspirazione. I rulli, appoggiati sulla zona da trattare, massaggiano delicatamente ed in maniera fisiologica la cute con una frequenza di 1180 stimolazioni per dm2 senza danneggiare le strutture sottostanti, vasi e nervi compresi.

UTILE CONTRO “CELLULITE”, ADIPOSITà LOCALIZZATA, RILASSAMENTO CUTANEO

La multi-microaspirazione alveolare favorisce un miglioramento del microcircolo, un incremento del drenaggio linfatico, la sintesi di nuovo collagene attraverso la stimolazione dei fibroblasti ed una attivazione della lipolisi. Queste azioni determinano una riduzione della sensazione di “gambe pesanti”, una riduzione dell’aspetto “a buccia d’arancia” della cute, il recupero di tono e compattezza della cute con incremento dell’elasticità dei tessuti. La stimolazione della lipolisi all’interno delle cellule adipose favorirà un miglioramento della silhouette. In chirurgia estetica si utilizza dopo l’intervento di liposuzione sfruttando la sua capacità sia di stimolare il sistema venoso e linfatico con la finalità di favorire lo smaltimento delle cellule adipose rimaste nei tessuti e sia di agire in senso positivo sui fibroblasti facendo aumentare la produzione di collagene migliorando quindi la retrazione dei tessuti ed il recupero della corretta aderenza cutanea post-operatoria. Una seduta prevede un trattamento base di 20 minuti ed uno o più trattamenti “focus” di 10 minuti ciascuno su specifici inestetismi quali ad es. l’adiposità localizzata o il rilassamento cutaneo all’interno delle cosce meglio conosciuto come “falsa cellulite”. Ulteriori studi in parte ancora in corso, stanno evidenziando favorevoli effetti anche sulla peristalsi intestinale con miglioramento della stipsi e sulle cicatrici grazie ad un miglioramento del trofismo cutaneo.

Dott. Piero Notarrigo Professore a contratto del Master di Medicina e Chirurgia Estetica Università degli Studi della Repubblica di San Marino piero.notarrigoATlibero.it