22/08/2014
Registrati alle settimane di gravidanza

Notizie

L’alimentazione seguita dalle mamme in gravidanza influenza la salute mentale dei figli

Secondo un nuovo studio condotto dalla ricercatrice australiana dott.ssa Felice Jacka della Deakin University, la salute mentale dei figli è strettamente legata alla dieta seguita dalla futura mamma durante la gestazione.

Un’alimentazione errata nel corso della gravidanza può, infatti, avere un’influenza negativa sul sano sviluppo mentale dei bambini.

La ricerca ha evidenziato, oltre a ciò, che le neomamme non possono rilassarsi “a tavola” neanche dopo aver dato alla luce un bebè, perché un’alimentazione materna non corretta continua ad essere associata ad un aumento del rischio di sintomi come ansia e depressione tra i bimbi anche dopo la nascita.

Sappiamo da molto ormai che la nutrizione cattiva nei primi anni di vita e anche nel grembo materno è associata al rischio di malattie cardiache e diabete.” - ha spiegato la dott.ssa Jacka (nella foto) - “La nostra ricerca mostra che la correlazione vale anche per la salute mentale dei bambini”.

I risultati si fondano sui dati raccolti su un campione di più di ventitremila mamme e bambini, che hanno partecipato al Mother and Child Cohort Study in Norvegia. Gli studiosi hanno raccolto informazioni sulla dieta delle madri durante la gravidanza e dei figli a 18 mesi e a tre anni dalla nascita. I risultati hanno evidenziato una chiara associazione dei problemi comportamentali tra i bimbi di mamme che conducono una dieta scorretta in gravidanza, ricca di cibo spazzatura come snack e bibite e il rischio di disturbi del comportamento del bambino, quali capricci, iperattività, ansia, depressione, aggressività e altri disturbi.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica americana Journal of the American Academy of Child and Adolescent Psychiatry.


Redazione GravidanzaOnLine.it
09/09/2013 14:49:43