featured image

Berlusconi nonno per la terza volta. È nato Alessandro

Barbara Berlusconi, figlia dell’ex premier Silvio Berlusconi e di Veronica Lario, è diventata mamma e ha dato alla luce Alessandro pochi giorni fa, lo scorso martedì 30 ottobre, in una clinica svizzera di Lugano.

Barbara, 23 anni, e il trentenne Giorgio Valaguzza, fidanzati da tempo, sono al settimo cielo. I due si sono conosciuti in Sardegna. “Un colpo di fulmine, gli sono stata dietro per un anno, poi alla fine l’ho conquistato“, aveva confidato la giovane Berlusconi in una recente intervista. Ed ora il lieto evento, il frutto del loro amore… dopo una gravidanza tranquilla, finalmente l’arrivo del bebè.

L’annuncio della nascita è stato confermato dallo stesso Silvio Berlusconi, il quale è accorso nella clinica dove la figlia aveva partorito rinunciando agli importanti preparativi per la manifestazione che Forza Italia sta organizzando in diverse città italiane per il fine settimana del 17 e 18 novembre, per andare a festeggiare i neo genitori. Infatti, il leader di Forza Italia ha chiamato Elio Vito per spiegare la sua assenza: «Volevo farvi gli auguri per l’importante mobilitazione di novembre, vorrei essere lì con voi, ma non posso essere presente perchè in queste ore sono diventato nonno un’altra volta», ha detto l’ex premier – secondo il racconto dei presenti. La notizia della nascita del nipote del Cavaliere è stata salutata da un lungo applauso dei deputati di Forza Italia.

A pochi giorni dal parto, Barbara, non sta più nella pelle dalla felicità. “Che emozione tenere questo fagottino in braccio: Alessandro, che alla nascita pesava quattro chili, sembrava fosse già di quattro giorni” – racconta.

Per Silvio Berlusconi non è la prima esperienza da nonno (con questo figlio il conto dei nipoti sale a tre), mentre lo è per Veronica Lario, la quale si è mostrata comunque disinvolta nel nuovo ruolo di nonna: “Mi ha aiutato molto, maneggiandolo come se non fosse passato neanche un giorno da quando siamo nati noi” – aggiunge la giovane mamma.

Diverso invece l’atteggiamento di nonno Silvio, come la stessa Barbara racconta: “È arrivato in serata. Era emozionatissimo. Si scherniva dal prendere Alessandro in braccio, aveva paura a tenerlo così piccolo tra le sue braccia“.

E a chi chiede alla neo-mamma il perchè del nome, lei ammette: “Adoro la storia e Alessandro Magno è il mio mito“. Congratulazioni!

condivisioni & piace a mamme