Sono in attesa di 16 settimane, soffro di crisi di panico da una settimana

Anna

Sono in attesa di 16 settimane, soffro di crisi di panico da una settimana. Durante questi giorni sono stata al pronto soccorso e poi dallo psicologo dell'ospedale.
Ho preso appuntamento per giovedì presso un altro psicologo del consultorio di zona (vivo in provincia di Chieti -Abruzzo).
Stasera ho avuto una crisi in po’ più violenta, anche se durante il giorno sono stata bene e tranquilla, comunque dopo che mio marito è tornato ho avuto la prima crisi: freddo, caldo e nello stesso tempo mi irrigidivo e con la sensazione di star male.
Insieme a mio marito e una pastiglia di valeriana, passata questa crisi, quindi verso le 19, abbiamo cenato solo con passato di verdure. Dopo cena si ripresenta ancora con le stesse modalità ma stavolta sono crollata, pregavo mio marito di chiamare il medico prima e poi il 118 per farmi portare in ospedale.
Purtroppo devo aspettare giovedì prossimo 9 febbraio e già vedo una notte insonne. Cosa posso fare? Mio marito mi sta vicino e mi dice di concentrarmi verso un bel pensiero per affrontare i momenti più brutti, ma sembro non ascoltarlo.
Come può aiutarmi? Spero in un aiuto per arrivare a giovedì con la giusta serenità.
Grazie

Gentilissima Anna,
dice "cosa posso fare?"; credo abbia già intrapreso una buona strada iniziando un percorso psicologico.
Per spunti di riflessione le segnalo l'articolo "Ansia: riconoscere, affrontare e superare l'ansia" disponibile alla pagina articoli del sito www.centropianetapsicologia.com.
I migliori auguri.

condivisioni & piace a mamme