Rosolia: fare o non fare il vaccino?

Sono una donna di 27 anni, sposata da 14 mesi. Ho fatto il rubeo test, in vista di una possibile gravidanza, e sono risultati i seguenti valori: IqG 19,0 IqG assenza anticorpi. Mi è stato detto che questi valori indicano che ho contratto la rosolia, ma in una forma lieve e, di conseguenza, non ho abbastanza anticorpi. Vi sono pareri discordanti sulla necessità di fare o meno il vaccino. Lei che consiglia in questi casi?

Gentile Loredana,
credo che abbia trascritto male i dati, in quanto l'assenza di anticorpi probabilmente riguarda le IgM, mentre il valore delle IgG è 19. Per quanto il titolo sia basso, esso rientra tra le risposte positive e quindi in teoria dovrebbe essere protetta. Ripeta il test e soprattutto verifichi i parametri di riferimento del laboratorio. Un’eventuale vaccinazione richiederebbe un'attesa di alcuni mesi prima di una gravidanza. Il mio parere, in questi casi, è che ci sono tanti e tanti fattori da considerare fra i possibili rischi in gravidanza, che mi pare limitativo concentrare le preoccupazioni su di uno solo di questi. Meglio essere ottimisti. Cordiali saluti.