Ritardo mestruazioni di 62 giorni

Anonima

Buongiorno,
sono una ragazza di 25 anni, il mio ciclo ha saltato il mese di maggio. Anzi, ho avuto dello spotting verso inizio mese e metà mese di maggio. Poi sono stata dalla ginecologa per vedere se era tutto apposto, cosa che mi ha confermato. Mi ha detto di prendere il progefikk ovuli per 5 sere perche diceva che da com'è messo il mio organo sembra che stiano per arrivare.
Sono passati 11 giorni da quando ho smesso il progefikk ma niente ancora.
ho chiamato la ginecologa e mi ha detto di aspettare 15 giorni e se non arrivano di riprendere il progefikk per 10 giorni e aspettare 15 giorni.
La mia domanda è: tutto questo medicinale non mi fa male e non crea problemi in futuro (ho il seno gonfissimo e mi sento molto gonfia sopratutto la mattina appena sveglia)?
Mi sto preoccupando anche se so che faccio peggio così.
Spero tanto in un vostro chiarimento.

Si tranquillizzi, un uso non esasperato del progesterone, per brevi periodi, tranne casi veramente particolari, non causa nessun danno.
Probabilmente nel suo caso sono implicati fattori ormonali. Le consiglio quindi di integrare il risultato ecografico, mi auguro il più dettagliato possibile, con esami dei principali ormoni.
Un saluto