Rimozione dei denti del giudizio prima del concepimento

Anonima

Gentile dottore,
mi scuso se la domanda può sembrare assurda.
Ho rimosso dei denti del giudizio complicati proprio in funzione di "regolare" situazioni in sospeso prima di intraprendere (speriamo) una nuova gravidanza.
A questo scopo mi domandavo se il processo post-operatorio di infiammazione/chiusura possa essere dannoso nelle prime fasi di concepimento, inducendomi quindi ad attendere di essere perfettamente guarita, o se possiamo procedere con i "tentativi" (sono stata operata una settimana fa e ora ho rimosso i punti ma ho ancora un grosso buco nella gengiva).
Grazie mille

Gentile Signora,
il processo di guarigione dei tessuti post- intervento chirurgico NON interferisce affatto con le fasi del concepimento. Né nelle fasi iniziali, né tantomeno nelle fasi subito successive. I mediatori dei fenomeni infiammatori agiscono perlopiù localmente, non avendo effetti quindi sul prodotto del concepimento stesso.
Ragion per cui può tranquillamente pensare di concepire un figlio, nei modi e nei termini che più le aggradano.
Cordiali saluti.

condivisioni & piace a mamme