Rapporto sessuale extraconiugale

Egregio Professore, ho un dubbio terribile. Sono incinta di 23 settimane (ultima mestruazione 30 novembre) e dall'ecografia è confermata la data
(ero di 15 + 2 e l'ecografia dice 15 + 4). Nonostante ciò, un episodio avvenuto nel mese di novembre mi tortura. Attorno alla fine del mese ho infatti avuto, dopo una grande bevuta, un rapporto sessuale extraconiugale. La persona in questione non ha preso alcuna precauzione,
neppure il coito interrotto. Ho assunto la pillola del giorno dopo e le mestruazioni mi sono venute regolarmente il 30 novembre, normali e abbondanti. Nel mese di dicembre io e mio marito abbiamo avuto rapporti perché avevamo intenzione di avere un figlio. Oggi però non riesco a dimenticare quell'episodio e
continuo a temere che abbia causato la gravidanza, anche se il primo test di gravidanza, effettuato attorno al 20 dicembre ha dato esito negativo e quello dei primi di gennaio mostrava una linea ancora molto lieve. Non ho il coraggio di parlarne a nessuno, spero in una vostra risposta. Grazie

Gentile signora Ludovica,
non deve avere alcun dubbio: è impossibile abbia avuto un concepimento a Novembre, in quanto la pillola del giorno dopo, avendo provocato una regolare mestruazione, avrebbe impedito l'annidamento dell'eventuale zigote. Auguri.