Questa infiammazione può essere la causa dei miei aborti?

Gentile dottore,

a marzo 02 ho sospeso la pillola, e ho riscontrato per ben 2 volte infezioni alle vie urinarie. Dopo svariati esami e antibiotici presi i risultati erano tutti negativi. Il 10 luglio scopro di essere gravida ma svanisce verso la fine del mese quando dall'eco si vede sacco vitellino ma senza embrione e i primi di agosto aborto spontaneo alla 7 sett. Il 14 novembre sono gravida, ma anche questa volta aborto spontaneo alla 6 sett., fortunatamente (da una parte) non ho avuto bisogno di raschiamenti. Premetto che ho già una bimba di 8 anni e dagli esami effettuati a gennaio (tampone vaginale, cervicale ed altri), risulta una infiammazione nella parte alta del collo dell'utero che attualmente io e il mio compagno stiamo curando con l'antibiotico bassado. Questa infiammazione può essere la causa dei miei aborti? La ringrazio per il tempo dedicatomi.

Anche senza indicazioni precise sull'etiologia della flogosi mi sembra di capire che la cura sia appropriata. C'è chi pensa che anche la sua affezione possa avere una relazione con l'aborto ma è ovvio che questa ipotesi deve essere confrontata con una serie di indagini ad ampio raggio che esaminino tutti gli altri possibili aspetti identificabili. Auguri