Quanto tempo è necessario, a 40 anni, per concepire un figlio?

Gentili Dottori,
tra qualche mese compirò quaranta anni. Ho già una figlia di quattro anni, nata dopo una gravidanza senza alcun problema, e vorrei avere un altro bambino. Vorrei sapere, però, se una gravidanza a questa età comporta dei rischi per la madre. Inoltre vorrei sapere quanto tempo è necessario, a questa età, per concepire un figlio.

Gentile Ludovica,
non si faccia condizionare troppo dalla sua età. È vero che la fertilità
non è la stessa dei 20 anni, ma questo si rileva solo negli studi statistici
che prendono in considerazione migliaia di casi. Il singolo caso può
ottenere la gravidanza subito… o mai, con tutte le infinite vie di mezzo.
Quindi, se davvero desidera questa gravidanza, ci provi subito e sarà lei a
dire a me quanto tempo è stato necessario. I rischi di una gravidanza a 40
anni sono di lieve entità e anche questi vengono espressi in percentuali.
Consideri comunque l’opportunità di sottoporsi a villocentesi o
amniocentesi. Cordiali saluti e auguri.