Quali rischi per una gravidanza a 44 anni?

Sono molto preoccupato per mia zia. Ha 44 anni ed ha scoperto di essere incinta. L'ultimo figlio l'ha avuto 13 anni fa. Quali sono i rischi per una gravidanza in così tarda età?

Egregio signore, oggi sono aumentate le gravidanze in “tarda età”, come lei scrive, che, grazie ai presidi terapeutici, oggi più numerosi e validi di ieri, giungono a buon termine. Ma, detto questo, non bisogna dimenticare la possibilità di un’alterazione genica nel patrimonio cromosomico del feto (Trisomia 21) e della possibilità della comparsa di una serie di sindromi (gestosi, prediabete, ecc.) complicanti la gravidanza. In ogni modo, se, come penso, sua zia abita in una grande città, non avrà problemi ad essere seguita per tutta la gestazione in un centro preposto, appunto, all’assistenza di gravidanze a rischio. Auguri.