Preservativo rotto, rischio gravidanza?

Salve, un mese fa, il giorno dopo che alla mia ragazza era finito il ciclo, abbiamo avuto due rapporti protetti. Alla fine del primo mi sono pulito e dopo un po’ abbiamo avuto un secondo rapporto sempre protetto, ma si è rotto il preservativo (ovviamente quello nuovo non quello del primo rapporto). Non sono venuto e ho eiaculato fuori. La mia ragazza ha un ciclo irregolare e ha già 10 giorni di ritardo. Io penso di poter stare tranquillo. Ma per sicurezza vogliamo fare un test. Il rischio è quasi nullo, giusto? Recentemente ha avuto dolori allo stomaco e ha il seno duro, segni premestruali?

Caro Fabrizio,
il seno turgido è un segno di presunzione di gravidanza ma anche un sintomo premestruale.
Le probabilità di una gravidanza sono molto basse, ma avendo la tua ragazza un ciclo irregolare, non è possibile sapere a grandi linee quando ovula.
Avendo già un ritardo mestruale di 10 giorni, vi consiglio di fare un test di gravidanza.
La prossima volta che sfortunatamente dovesse rompersi il preservativo, sia che tu abbia eiaculato in vagina che all'esterno, vi consiglierei di andare in consultorio o in pronto soccorso per farvi fare la ricetta per un contraccettivo d'emergenza. Cordiali saluti