Polipi endometriali e gravidanza in atto

Enrico

Egregio dottore,
dunque la situazione è questa: Ci siamo fatti seguire gli ultimi 2 anni per la procreazione assistita. Dopo aver messo in regola la prolattina che dava cicli rari e spesso anovulatori, abbiamo avuto più di una fecondazione naturale, poi interrotte molto presto (nel primo mese).
La fivet ha avuto esito positivo ma poi perso sempre presto (al secondo controllo delle beta).
Ad una isteroscopia sono risultati polipi endometriali (ci hanno detto che potrebbero essere la causa delle interruzioni).
Appena asportati (comunque citologico buono per fortuna) al primo ciclo di nuovo incinta naturalmente. Siamo alla nona settimana.
La domanda é: potrebbero ritornare? E in caso possono dare problemi? Ci sono modi di fare dei controlli ed in caso intervenire?
Grazie in anticipo per la risposta (un futuro, spero, padre in apprensione).

Egregio Enrico,
i polipi endometriali non causano problemi alla gravidanza, visto che è già a 9 settimane.
Dopo il parto c’è un aumento del rischio di avere polipi di endometriali, soprattutto se ci saranno ciclo mestruali irregolari associati ad anovulazione.
Cordiali saluti

condivisioni & piace a mamme