Piccole perdite marroni…

Egregio Dottore,
mi chiamo Sabrina, ho 35 anni, e sono alla mia prima gravidanza. La mia ultima mestruazione è iniziata l'1/12/2002. Intorno al 6/1/2003 ho notato delle piccole perdite marroni; ho telefonato al ginecologo il quale mi ha detto di fare una iniezione di proluton 250 e mi ha fissato la visita per il 13/01/2003. Alla visita, il ginecologo mi ha consigliato il ricovero che ho fatto in giornata. Mi è stata fatta subito una ecografia dalla quale risultava la camera gestazionale nell'utero di dimensioni leggermente più piccole della norma, senza rilevare il battito. Il giorno 14/01/2003, il valore delle beta hcg era di circa 2350 (una settimana prima era 1437). I pareri dei medici erano discordi, tant'e vero che addirittura si parlava di raschiamento probabile nella giornata di venerdì 17/01/2003. Ma col valore delle beta hcg di quella mattina, 5500, il ginecologo che mi segue ha detto che andava tutto bene. Domenica 19/01/2003, un altro medico mi ripete l'ecografia, dalla quale si rileva una modesta crescita della camera gestazionale e si vede un piccolo puntino bianco (embrione) ma non si sente il battito (il mio ginecologo mi tranquillizza, dicendomi che è troppo presto per sentirlo). Questa mattina, 20/01/2003, il valore delle beta hcg era di 6750: io sono ricrollata nella disperazione, anche perché ci sono discordie nei pareri, è una settimana che sono ferma nel letto, e non riesco più a capire niente. Vi prego, nei limiti del possibile, di rispondermi urgentemente per avere delle informazioni e qualche consiglio utile. Grazie 

Gentile Sabrina,
come ho già risposto molte volte ad altre pazienti, nelle prime settimane di gravidanza, sottoporsi a controlli troppo precoci e ravvicinati espone a risultati dubbi e approssimativi. Una beta eseguita a distanza di due-tre giorni non è sempre attendibile. Vi sono delle variazioni dovute alle tolleranze della metodica che possono fuorviare. Se non ha perdite a carattere emorragico, abbia il coraggio e la pazienza di attendere una settimana: vedrà che una beta-HCG e un'ecografia transvaginale le daranno tutte le risposte che si aspetta. Cari auguri.