Perdite ematiche dopo raschiamento

Dopo una settimana di emorragie abbondanti mi hanno diagnosticato un aborto interno alla settimana 6.4. Conseguentemente al raschiamento, per 14 giorni ho avuto perdite ematiche lievissime, poi dopo 18 giorni un po' più copiose similmestruo. Vorrei sapere se è normale che ciò accada o devo rivolgermi all'ospedale dove ho subito l'intervento. Grazie.

Gentile signora Patrizia, mi pare che alla sua domanda abbia già risposto lei, col suo dubbio. Si rivolga all'ospedale dove ha subito il raschiamento.
Auguri