Parvovirus

Quasi due anni fa, nel 4° mese di gravidanza, facendo l'ecografia di controllo, ho saputo che il bambino era ancora in grembo ma privo di vita... adesso sono ancora incinta e sono alla 12° settimana di gravidanza
e facendo gli esami del sangue sono risultata positiva al parvovirus b19 igg (il valore è 5,99), mentre il parvovirus igm è 0,30 quindi
negativo... cosa può comportare al feto questo? Può essere stato il fatto che ho due gattini in casa ad averlo causato? Che conseguenze può avere il bimbo per colpa di questa virus? Grazie mille

I suoi esami indicano solo che lei ha una lieve immunità nei confronti del
parvovirus, probabilmente per un contagio avvenuto nel passato e quindi
innocuo, al momento, per il feto. I gattini non c'entrano. Le suggerisco di
consultare la pagina del sito dedicata al parvovirus, dove troverà notizie
più dettagliate. Cordiali saluti.