Miomectomia laparoscopica, dopo quanto posso rientrare al lavoro?

Mary

Salve,
a breve mi sottoporrò ad una miomectomia. Il mio ginecologo mi ha spiegato che non effettuerà una laparoscopia ma effettuerà un piccolo taglietto che verrà poi ripreso se un domani dovessi partorire con cesareo.
Dato che lavoro in un panificio, sono banconista, dopo quanti giorni posso rientrare al lavoro?
Io vorrei rientrare da subito perchè ora iniziano le ferie e non voglio creare problemi a nessuno.

Gentile Mary,
la miomectomia laparoscopica non prevederebbe l’esecuzione di incisioni della parete addominale di dimensione superiore a 12 mm; quindi non mi è chiaro il tipo di intervento a cui lei dovrebbe essere sottoposta.
In generale è preferibile evitare sforzi fisici importanti per almeno 2 mesi dalla data dell’intervento.
Cordiali saluti