Mia figlia mangia troppo?

Salve, la pediatra mi riceverà solo al compimento del primo mese
della mia bimba e non dà consulti telefonici (mannaggia!), quindi chiedo
a lei... La mia bimba è nata il 31 ottobre con il peso di 3760 e 50 cm
di lunghezza. Alle dimissioni pesava 3460. Il mio latte da subito non è
bastato a sfamarla, quindi all'ospedale mi hanno consigliato di
utilizzare l'allattamento misto. Ora riesco a darle due o tre biberon di
latte mio e per il resto uso il latte artificiale (Mellin). Ora, secondo
la loro tabella, la bimba dovrebbe mangiare massimo 660 ml di latte al
giorno, e io faccio di tutto per rispettare questa dose divisa in sei
poppate. Ma lei spesso ha ancora fame e io non so come regolarmi davanti
alle sue urla affamate e a quella bocca che cerca disperatamente di
succhiare qualsiasi cosa trovi. Per il resto è una bimba che sta
benissimo, vispa e sgambettante. Il problema è che ora, a tre settimane
pesa 4050. È già aumentata troppo? E le dosi indicate all'ospedale sono
corrette? La ringrazio di cuore per l'aiuto!

Cara mamma,
instauri un rapporto con il pediatra. È "rischioso" chiedere
informazioni a varie persone in quanto ogni bambino, ogni famiglia e
ogni rapporto è unico. Alla Sua domanda rispondo semplicemente che,
salvo rare eccezioni, l'unica persona che sa QUANTO mangiare, QUANDO
mangiare e QUANTE volte mangiare è sua figlia. Chiaramente sta ai
genitori evitare che "esageri". Per quanto riguarda la quantità lasci
che si regoli e prepari sempre un po' più latte di quello che mangia (a
meno che non abbia disturbi intestinali quali frequenti rigurgiti o
coliche). Trovi il modo di dialogare con il suo pediatra.
Cordiali Saluti