Mia cugina aspetta un figlio handiccapato…

Cara dottoressa, mia cugina aspetta un figlio handiccapato; le sarei grata se potesse darmi qualche consiglio su come aiutarla ad affrontare questa situazione, sia dal punto di vista psicologico che pratico (ad esempio so che ci sono dei centri aiuto...), anche perché non so dal punto di vista psicologico come una mamma si sente davanti a questo grande problema. Grazie infinite,

Sinceramente non lo so nemmeno io: perché non tutti i figli handicappati
sono uguali e nemmeno tutte le mamme lo sono.
In ogni caso si tratta di situazioni molto delicate, per cui le consiglierei
di stare vicina a questa mamma in attesa, per ascoltarla più che per darle
consigli. È già tanto, per una persona in difficoltà, avere qualcuno che la
ascolti!
Cari saluti e auguri.