La bimba di 13 anni non riesce a dormire nel suo letto da sola

Salve, io ho 38 anni, mio marito 44, ho una figlia di 13 e una
di 10. Il problema è con la bimba di 13 anni, in quanto lei non riesce a dormire nel suo letto da sola, deve assolutamente dormire nel lettone con me o con mio marito o con la nonna. È sempre stata così sin da piccolina, abbiamo provato di tutto per convincerla con le buone e anche con le maniere meno gentili. Ma niente. A volte lei piange perché vuole provarci ma niente. Ha paura di tutto, dei rumori dei ladri e oltretutto non sta mai a casa da
sola, nemmeno per pochi attimi, le ho proposto la psicologa ma lei non ne vuole sentir parlare. Quando aveva circa 5 anni, abbiamo chiesto parere ad una psicologa, lei ci ha tranquillizzato spiegando che prima o poi sarebbe
stata lei a voler andare nella sua camera e che comunque lei non è l'unica bimba a dormire con i genitori. Adesso però ha influenzato anche la sorella che però è molto più coraggiosa di lei e a volte la sgrida, ma adesso anche lei ha paura a dormire da sola. Mi darebbe un suo parere, grazie

Direi che la cosa migliore da fare è farla sgombrare al più presto dalla
camera matrimoniale, per farla ritornare in camera sua.
In un primo momento può dormirgli accanto una persona per tutta la notte,
che poi diminuirà gradualmente la sua presenza.
Cordiali saluti.