Infezione nelle urine da Escherichia Coli

Gentile dottore,
mi chiamo Rosaria ho 28 anni e sono alla 29 settimana di gravidanza. Mi è stata riscontrata un'infezione nelle urine da Escherichia Coli (10 alla 6 è la carica batterica) che ho curato per ben tre volte e che non sono riuscita a debellare. Mi è stato prescritto prima l'Augmentin per 6 giorni, poi Cefixoral e infine di nuovo Augmentin. Risultato: i batteri sono sempre lì! Ultimamente, ho effettuato anche un tampone vaginale dal quale risulta un'infezione da Enterococco Faecalis. Vorrei sapere qual è il modo migliore per curarla e quali possano essere le conseguenze di tali infezioni per me e per il bambino prima, durante e dopo il parto. Grazie infinite

Gentile Signora Rosaria,

anche se non sono state in grado di eradicare completamente il germe, le cure non sono state inutili, perché ne hanno contenuto la diffusione. Raccomando una scrupolosa raccolta sterile delle urine per non avere risultati erroneamente positivi perché inquinati dalle perdite vaginali.