Il propoli è sconsigliato in gravidanza

Egregio Dottore, ho letto su Internet che il propoli è sconsigliato in gravidanza e vi è anche una circolare del ministero della Salute a tale riguardo. Vorrei capirne la ragione e valutare a questo punto i rischi che posso correre, dal momento che nei primi 3 mesi di gravidanza (sono all'ottavo) ho mangiato caramelle al propoli a causa di un forte mal di gola. La ringrazio di una gentile risposta,

Gentile signora Giuliana,
Il propolis, come tutti i prodotti naturali non può mai essere esattamente dosato nei suoi componenti e tale fenomeno vale, in modo particolare, per questa sostanza, formata da una miriade d’elementi (variamente presenti secondo stagione, vegetazione, area geografica ecc.). Pertanto s’è notata in certe partite del prodotto un’attività allergenica (potere d’indurre allergia). La gravida, già di per sé, per il suo stato, predisposta all’allergia, potrebbe trarne un grave danno (dermatite granulomatosa, crisi asmatica ecc.). Nel suo caso, come in tanti altri, fortunatamente, non s’è verificato nulla di tutto ciò, quindi può stare tranquilla, curandosi il mal di gola, se dovesse tornare, con le medicine tradizionali. Auguri.