È possibile mettere “un tappo” a queste perdite?!?

Buongiorno dottore,
m'è capitata la rottura delle membrane dopo l'amniocentesi, con conseguente perdita di liquido amniotico. Ho sentito dire di un intervento con cui poter mettere "un tappo" a queste perdite. È vero? Esiste? Ne sa qualcosa? Grazie

Gentile Laura,
non conosco nessuna possibilità di mettere "un tappo". Occorrono riposo assoluto, antibiotico e tanta speranza che le perdite si fermino. Personalmente ho avuto un'esperienza di una paziente che ha perso liquido per un mese; poi come d'incanto le perdite si arrestarono, si riformò una splendida falda di liquido attorno al feto e tutto andò per il meglio. Ed è questo che occorre sperare. In caso contrario non va bene. Cordiali saluti e auguri.