È possibile che 3 medici non vedano un feto?

Ho 34 anni, alla mia prima gravidanza ho avuto un aborto spontaneo alla 9° settimana, al pronto soccorso mi hanno fatto un'ECO interna e non hanno trovato il feto, il problema è che io 2 giorni dopo l'ho espulso (circa 3,5 cm), forse era basso e non lo hanno visto. Ora (il giorno dopo) mi tengo sotto controllo ma ho ancora male alla schiena e le mestruazioni che dovuto avere molto abbondanti sono state invece molto scarse, ho ancora pochissime perdite, cosa devo fare? È possibile che 3 medici non vedano un feto? La prego mi risponda

Occorre sicuramente un ricovero ospedaliero. Se ha espulso un embrione di 3,5 cm (ma ne è proprio certa?), la gravidanza doveva essere abbastanza avanzata, da ritenersi che vi siano certamente abbondanti residui deciduocoriali in cavità. Quindi è necessaria una revisione strumentale. Se ha conservato il materiale espulso, si rechi con esso in ospedale. La mancata visualizzazione si può spiegare col fatto che forse l'embrione si trovava compresso nel canale cervicale e che quindi non era osservabile in cavità. Cordiali saluti.