Dosaggio beta, potrebbe trattarsi di una gravidanza gemellare?

Silvia

Buongiorno dottore,
ho un ciclo irregolare e lungo, le mie ultime mestruazioni sono state il 7/01/2017 e siccome non mi arrivavano il 14/02/2017 ho fatto il test di gravidanza ed era negativo.
Ho chiamato il mio ginecologo e il 27/02 mi ha fatto la visita, ma non si vedeva nulla. Il 28/02 ho fatto il prelievo venoso delle Beta hcg ed il risultato era 53,4 (positivo).
Dopo 10 giorni, il 10/03/2017 ripeto le beta e il valore è 11226. Secondo lei non è cresciuto tanto come valore a distanza di soli 10 giorni? Anche perché io non so proprio in che periodo sono rimasta incinta.
Secondo lei potrebbe essere una gravidanza gemellare o i valori rientrano comunque nello standard? Sono un po’ preoccupata.
Ancora devo fare la prima eco perché il mio ginecologo è in ferie.
Grazie mille

Gentile Silvia,
i valori della beta sono molto variabili da caso a caso e quindi sono poco affidabili per ricavarne informazioni tipo epoca precisa di gravidanza, gemellare, ecc.
Direi che il secondo valore è bello alto e quindi la gravidanza dovrebbe andar bene.
Per calcolare l'esatta epoca di gestazione basta attendere con pazienza l'ecografia: dalla misura dell'embrione avrà la sua risposta.
Cordiali saluti.

condivisioni & piace a mamme