Dolori presenti durante la penetrazione

Gentile Dottoressa, vorrei sapere se i dolori presenti durante la penetrazione quasi forti tanto da far cessare il tutto, possano derivare in qualche modo da problemi di natura psicologica, una volta esclusi problemi di carattere ginecologico. Vorrei sapere inoltre se un orgasmo precoce nella donna sia da ritenere anormale. La ringrazio,

Sinceramente non capisco bene la domanda: come fa ad avere orgasmi precoci se i dolori durante la penetrazione solo tali e tanti da dover interrompere il rapporto? Mi faccia capire meglio. Salve.