Da circa un anno io e mio marito cerchiamo di avere un bambino…

Salve,

ho 26 anni e da circa un anno io e mio marito cerchiamo di avere un bambino, per il momento senza risultato. Ho assunto un anticoncezionale orale (milvane) fino al gennaio 2002 e, da quando l'ho interrotto, il mio ciclo è stato irregolare, nel senso che in alcuni mesi ho le mestruazioni, in altri no (non seguono uno schema fisso). Qualche giorno fa, ho eseguito uno screening ormonale che ha rilevato un aumento della prolattina (34.2 ng/ml), mentre circa due anni fa, mi è stato riscontrato un ipotiroidismo subclinico, ora compensato, grazie alla terapia con eutirox 75. Oltretutto negli ultimi anni ho avuto un forte aumento di peso (circa 20 kg). Come mi devo comportare? Grazie mille!

Gent.le Sig.ra,
nel Suo caso sarebbe opportuno: 1. un profilo ormonale mediante dosaggio di: a. FSH, LH, Estradiolo, Testosterone, T3, T4, TSH, DHEAS, Androstenedione e Cortisolo in 2°-3° giorno del ciclo; b. Progesterone e Prolattina al 18° giorno del ciclo; c. Progesterone al 21° giorno del ciclo - 2. una valutazione dinamica della Prolattina; il lieve aumento dell'ormone richiede comunque un approfondimento diagnostico; 3. un monitoraggio ecografico dell'accrescimento follicolare. Si sottolinea che l'eccessivo incremento ponderale da Lei riferito, sicuramente svolge un ruolo nell'irregolarità del ciclo, per quanto concerne l'ovulazione, e di conseguenza, l'instaurarsi di una gravidanza. In conclusione, nel caso da Lei presentato consigliamo quindi: 1. riduzione del peso corporeo con dieta su consiglio medico; 2. controllare, nello stesso tempo, l'ovulatorietà dei Suoi cicli.