Anomalie nei valori del liquido seminale

Gentile Dottore, pensavo che fosse solo un mio problema il fatto di non rimanere ancora incinta, anche se da 4 mesi non ho più l' ovulazione e da esami
ecografici riporto una micropolicistosi ovarica; ci siamo accorti tramite esami del liquido seminale anomalie nei valori, nello specifico: quantità 2.5, aspetto opalescente, fluidificazione completa entro 30 min., numero di nemaspermi 25000, mobili al momento dell'emissione 40, mobili dopo 2 ore 30,
forme normali 90 con assenza di sviluppo di flora batterica aerobica. Rispetto ai valori di riferimento ci troviamo abbastanza al di sotto; cosa vuol significare? Ci sono possibilità di rimanere incinta con questa situazione,
attraverso cure mediche o quant'altro? Siamo molto rammaricati a tal proposito, quindi ansiosi di avere validi suggerimenti. Grazie

Gent.ma Sig. Rossana,
lo spermiogramma di Suo marito è piuttosto scadente, andrebbero eseguiti
altri esami per valutare meglio la situazione (dosaggi ormonali, esami
colturali, ecografia prostatica e testicolare). In questa situazione è
improbabile che Lei possa rimanere in stato interessante.
Cordiali saluti