“Anomalia” ecografia 11-12a settimana

Anonimo

Buongiorno,
sono alla 11-12a settimana di gravidanza e, in occasione di un'ecografia eseguita dal ginecologo, è stata notata la presenza di una membrana/sorta di bolla intorno ad una parte del sacco in cui è regolarmente stato visionato il feto con battito e dimensioni regolari per la settimana gestazionale. Mi devo preoccupare? Cosa può essere?
Qualche mese fa ho avuto un aborto spontaneo per uovo chiaro espulso poi senza raschiamento, si può forse trattare di qualche rimasuglio di materiale rimasto dopo questo evento?
Grazie per la risposta in tempi rapidi

Purtroppo, e non per cattiva volontà, è impossibile riuscire a capire cosa possa essere stato segnalato. In ogni caso chi esegue le ecografie, dovrebbe essere in grado nella maggior parte dei casi di esprimere un parere o un orientamento diagnostico.
Avrei potuto esserle forse maggiormente di aiuto, se mi avesse riportato la descrizione della risposta scritta, che spero le abbiano rilasciato. Se non ha una risposta scritta, esegua una ecografia di secondo livello. Molto purtroppo dipende dall’esperienza di chi fa l’esame nonchè dall’apparecchiatura, non mi stancherò mai di dirlo, in quanto giorno dopo giorno le evidenze rafforzano questa mia affermazione. Una persona inesperta può anche interpretare un sacco vitellino secondario come patologico, una formazione normale vascolare come scollamento e così via.
Ad intuito, per quello che può valere il mio parere con le informazioni a disposizione, non credo possa trattarsi di qualcosa di serio.
Un saluto