featured image

Prof. Silvestro Lucchese

Chirurgo generale - Colon-proctologo

- 2 Idoneità nazionali a Primario
- Chirurgo Ospedaliero per trentacinque anni negli Ospedali del Lazio
- Responsabile di Servizio, Dirigente di alta specializzazione
- Ha diretto Divisioni di Chirurgia Ospedaliere
- Direttore scientifico Riviste di Chirurgia - Autore di numerose pubblicazioni e libri di Chirurgia, tra cui il recente: “Manuale pratico di proctologia d’urgenza” edito da Società Italiana di Chirurgia Colorettale.
- Ha partecipato a numerosi corsi di aggiornamento, convegni, tavole rotonde, simposi,workshop e corsi di perfezionamento in Italia ed all’estero (es. Chirurgia colo-proctologica presso Krankenhaus St. Elisabeth - Wien, Minimally Invasive Operating Tecniques in Colorectal Surgery presso l’European Surgery Institute - Hamburg, ecc.)  anche come relatore, moderatore, discussant, presidente, direttore scientifico, ecc.
- Professore dal 1996 nella Facoltà di Medicina dell’ Università La Sapienza, dell’Università di Tor Vergata, nei Corsi di Perfezionamento, nei Master Universitari di II° e III° livello, Titolare di corsi di insegnamento nella Scuola di Specializzazione in Chirurgia generale dell’ Università "La Sapienza".
Circa 4000 interventi di piccola, media ed alta chirurgia del collo, toracica, addominale (molti anche in laparoscopia), moltissimi di colon-proctologia, ecc.

SEZIONI ED INDICAZIONI PER IL PUBBLICO
  

CHIRURGIA GENERALE
 

Il Prof. Silvestro Lucchese risponde ai quesiti inerenti la Chirurgia Generale in relazione alla corretta diagnosi e cura delle malattie di interesse chirurgico.

COLON-PROCTOLOGIA
 

Il Prof. Silvestro Lucchese risponde ai quesiti inerenti:
- Dolori addominali
- Digestione e funzione intestinale:  in particolare come studiare e come curare correttamente la stitichezza e le sue conseguenze specie in gravidanza.
- Sindrome dell'intestino irritabile (SII) e malattie infiammatorie dell’intestino
- Malattie del colon-retto
- Malattie dell’ano e del piano pelvico- perineale (prurito, sanguinamento  emorroidi, ragadi, fistole, prolasso,ecc).

 recapiti:

Il Prof. Silvestro Lucchese esercita la propria attività professionale a Roma e riceve presso:

Studio Medico Sabazio
Via Sabazio,13 - 00199 Roma (Piazza Istria – C.so Trieste)
Tel 06 8840502 – 06 85301565
Casa di cura “Sanatrix“
Via di Trasone, 61 - 00199 Roma (Via di Priscilla – Villa Ada)
Tel. 06 86321981
Telefono personale 336.786113
Per ogni particolare esigenza, può scrivere a:
silvestrolucchese@tiscali.it

www.silvestrolucchese.it

Leggi tutto il cv

Le risposte del Dottore

Colonproctologo

Emorroidi e sanguinamento, come posso risolvere senza ricorrere all’intervento?

Egregio Professore, chiedo il suo aiuto in quanto da qualche giorno ho sanguinamento quando le feci sono dure. Detto problema si risolve immediatamente al termine dell’evacuazione. L’ho avuto per due giorni, poi per un giorno nulla, poi sono passati due giorni senza andare di corpo ed il giorno seguente feci dure e sanguinamento all’atto dell’evacuazione. […]

Colonproctologo

Spasmi dopo defecazione

Buongiorno, sono alla 19 settimana di gravidanza e mi si sono presentati dei disturbi già avuti in passato. Subito dopo la defecazione, inizio ad avere spasmi anali che si irradiano al perineo e al basso ventre, si acuiscono da seduta e si riducono per poi attenuarsi alla sera. Riesco a riposare senza problema e alla mattina […]

Colonproctologo

Stitichezza e mannitolo

Salve Dottore, sono la mamma di Andrea, un bimbo di 16 mesi. Andrea è sempre cresciuto regolarmente; attualmente pesa 10.2 kg ed è alto 78 cm. L’unico problema è il suo intestino pigro, da quando ho iniziato lo scorso anno (verso marzo) lo svezzamento. Fino a 6 mesi e mezzo ha preso solo il mio […]

Colonproctologo

Stipsi cronica in bimba di quattro anni

Salve Dottore, mi chiamo Saverio e sono padre di una splendida bambina di 4 anni nata prematuramente alla 28° settimana di gestazione con il problema della stitichezza sin dalla nascita. Abbiamo provato, per 7-8 mesi continui Onligol per l’ammorbidimento delle feci e andava discretamente bene, ma appena proviamo “molto gradualmente” a toglierlo, si torna a […]

Colonproctologo

Intervento per le ragadi anali: potrò partorire naturalmente?

Salve dottore, a fine mese devo partorire il mio secondo figlio. Il parto è previsto naturale. Il primo l’ho partorito 19 mesi fa, sempre con parto naturale. Solo che dopo due mesi mi sono uscite le ragadi anali e ho dovuto fare l’intervento chirurgico. Ora volevo sapere se adesso posso fare di nuovo un parto […]

Colonproctologo

Perdo sangue dall’ano e le feci sono molto scure…

Salve, sono alla 30esima settimana di gravidanza. Quando vado in bagno perdo sangue dall’ano e le feci sono molto scure, quasi nere. Cosa posso fare? Ci possono essere problemi con la bambina?

Colonproctologo

Prolasso rettale e gravidanza

Buonasera dottore, sono una sua collega, da due mesi ho partorito e come conseguenza della gravidanza ho un lievissimo prolasso rettale dopo sforzo con senso di peso alla stazione eretta prolungata. Niente incontinenza né dolore alla defecazione. In gravidanza tuttavia non potevo stare in ortostasi dal dolore. La mia intenzione è di avere presto altri […]

Colonproctologo

Bimbo di 7 mesi con ascesso perianale con fistola

Buongiorno dottore, gradirei avere un suo parere ed eventuali consigli su quanto sta accadendo al mio bimbo: a 4 mesi abbiamo notato la comparsa di un ascesso perianale ad ore 9 che è spurgato spontaneamente ed abbiamo fatto eseguire in ospedale (di Trapani) reparto di chirurgia pediatrica un lavaggio e medicazione della ferita. A Pasqua […]

Colonproctologo

Fistola pilonidale sacro coccigea

Buongiorno, ancora una domanda sulla questione di cui all’oggetto. La mia compagna è stata operata la prima volta all’età di 16 anni (ora ne ha 30), ed ha avuto 4 recidive e un totale di 6 interventi, comunque non risolutivi in quanto la cisti è ancora là, ed ora siamo alla 24 settimana di gravidanza. […]

Colonproctologo

Emorroidi peggiorate…

Buonasera, sono alle 27ma settimana di gravidanza e stasera mentre mi lavavo ho notato che le piccole emorroidi che avevo prima della gravidanza sono aumentate. Non sento bruciori però e vado regolarmente ogni giorno in bagno (mangio tanta frutta e cereali contro la stitichezza). È normale che siano più grosse in questo periodo? Devo fare […]