Dolore intermestruale

Dolore intermestruale

Un limitato numero di donne lamenta la comparsa di dolore in corrispondenza di uno dei quadranti inferiori dell’addome, verso il quattordicesimo-quindicesimo giorno del ciclo mestruale. Talora il dolore è accompagnato da nausea e vomito. Nella metà  circa dei casi, si osserva anche una scarsa perdita mucoso-sanguigna dai genitali.

=> Ciclo Mestruale, tutte le fasi

Cause

Si pensa che tutti questi fenomeni siano legati alla stimolazione delle terminazioni nervose della tuba e dell’ovaio in corrispondenza dell’ovulazione

Terapia

La cura, nelle sue grandi linee, è simile a quella che è stata descritta a proposito della dismenorrea.