“Volevo fare la modella ma soprattutto la mamma: ho la vita che volevo”

La nostra intervista a Sara Luna Canola, modella e blogger che ci racconta la sua maternità e dà alle future mamme alcuni consigli su come rimanere in forma durante (e dopo) la gravidanza.
“Volevo fare la modella ma soprattutto la mamma: ho la vita che volevo”

Bionda, bella e con la fede al dito. Cerchi “foto di mamma” su internet e pensi allo stereotipo per eccellenza, ai sorrisi un po ‘ di plastica e alle pose sempre perfette.

Cerchi di ridimensionare lo stereotipo a suon di testimonianze reali, fatte di notti insonni, occhiaie e capelli scombinati. E riesci, d’altronde non è così difficile: l’identikit della genitorialità sul web è tracciato da una perfezione che, nella realtà, molto semplicemente non esiste.

Poi c’è Sara Luna Canola. La venticinquenne modella di Jesolo che “spunta” le armi dei ribelli che vanno alla ricerca dell’imperfezione. La sua pagina Instagram appare come un’isola felice in cui tutto è esattamente come uno se lo immaginerebbe dipinto sulle copertine delle riviste dedicate alla maternità.

Però è anche realtà, in questo caso, assicura Sara. È la sua realtà, ci spiega al telefono, dalla piscina in cui si trova con il compagno e il figlio. E la giovane mamma fa del proprio punto di forza quell’alone di felicità inattaccabile che le rimane appiccicato addosso. “La vita che volevo” si chiama non a caso il suo blog, che è una dichiarazione di intenti e, dice, una constatazione pura e semplice.

“Sono felice e non lo nascondo”

Sara, una carriera da modella e un futuro (anche) da mamma-blogger, chiarisce da subito che la sua priorità è sempre stata la costruzione di una famiglia: “Ho studiato e viaggiato molto, ma ho sempre sognato di fare la mamma. Ho cercato il contesto e il fidanzato giusto per costruire una famiglia e quando ho conosciuto Mattia ho capito che era la persona giusta“. Il loro bimbo, Leonardo, ha un mese e mezzo appena ed è (anche lui) di una bellezza da copertina.

Sono sempre ottimista nella vita e non mi sono mai accontentata, ho cercato l’uomo giusto, quello vero. E Mattia è proprio così: gestisce bene la situazione, fa il papà romanticone. Vorremmo allargare la famiglia con altri due figli: per i prossimi due anni ci concentreremo su Leonardo, poi penseremo ai fratellini.

“Prima mi scrivevano solo gli uomini, adesso le donne”

Sara ha vissuto un “prima” e “durante” la gravidanza anche sui social, pubblicando di sé prima come modella e poi come futura mamma:

Quando facevo la modella ero padrona del mio tempo e usavo i social per promuovere i miei lavori. Quando sono rimasta incinta invece ho iniziato a condividere quel che mi succedeva e a parlare con chi aveva vissuto esperienze simili. All’inizio quello che facevo interessava solo gli uomini, le donne non mi scrivevano mai. Da quando ho iniziato a pubblicare aggiornamenti sulla mia gravidanza gli uomini se ne sono andati e sono rimaste le donne. Tante mi dicono: “Non pensavo fossi così”, ho preso gusto a raccontare e lo faccio con piacere. Mi dicono che si capisce che sono entusiasta di quel che scrivo e che ho un entusiasmo contagioso, mi fa molto piacere sentirlo perché è proprio così.

La spontaneità c’è, ma passa comunque attraverso i filtri della professionalità, ci spiega ancora Sara:

Le nostre foto sono scattate da una fotografa: adesso collaboro con aziende del settore maternità e quello sui social è diventato un lavoro come “influencer maternity”. Il mio ragazzo è diventato anche il mio manager, piace a entrambi il mondo del web ma soprattutto ci piacciono le persone positive, persone che danno speranza e possono trasmettere felicità e non negatività. Tante mamme sono negative, penso che invece ci sia bisogno di essere positivi altrimenti la gente non ti segue. Partendo da questo presupposto ho pensato di raccontare le cose che succedono in gravidanza, un periodo in cui sono stata davvero fortunata e che ho raccontato di conseguenza: avessi incontrato dei problemi non li avrei nascosti, semplicemente non è successo.

“I consigli per rimanere in forma durante e dopo la gravidanza”

Spesso – dice Sara – le persone mi chiedono: ‘Ma come hai fatto a tornare subito così magra?’ Io in realtà non ho fatto niente, ho solo seguito un’alimentazione sana e ho fatto la giusta attività fisica“.

Alle donne che aspettano un figlio ma vogliono mantenersi in forma Sara Luna Canola consiglia 5 accorgimenti che vi proponiamo nella gallery qui sotto.

“Volevo fare la modella ma soprattutto la mamma: ho la vita che volevo”

"Volevo fare la modella ma soprattutto la mamma: ho la vita che volevo"
Foto 1 di 6
x