Farmaci pericolosi nel secondo e terzo trimestre di gravidanza

Lista di farmaci che è meglio evitare durante il secondo e terzo trimestre di gravidanza.
Farmaci pericolosi nel secondo e terzo trimestre di gravidanza

Amminoglicosidi
(ototossicità)

Antidepressivi triciclici
(tachicardia, irritabilità, tremore, ritenzione urinaria)

Antitiroidei
(gozzo)

Benzodiazepine
(ipotermia, ipotonia)

Betabloccanti
(bradicardia, ipoglicemia, ritardo di crescita con deficit mentale, facies tipica, difetti cardiaci, ipoplasia delle unghie, depressione respiratoria)

Chinino
(porpora trombocitopenica)

Clorochina, chinacrina
(sordità, corioretinite, alterazioni della colonna vertebrale, ritardo mentale)

Corticosteroidi
(depressione surrenalica, insufficienza placentare)

Cumarinici
(emorragie perinatali)

Diazossido
(alopecia, ridotta tolleranza al glucosio)

Difenilidantoina
(malformazioni ossee e cardiache, cheilopalatoschisi)

Difenilidantoina
(malformazioni ossee e cardiache, cheilopalatoschisi)

Diuretici tiazitici
(peso ridotto, ipoglicemia)

Fenacetina
(encefalopatia degenerativa)

Fenotiazine antiparkinson
(ileo paralitico)

Inibitori delle prostaglandine ad alte dosi
(ipertensione polmonare)

Ipoglicemizzanti orali
(ipoglicemia, ipotiroidismo)

Litio
(ipotonia, cianosi, diabete insipido nefrogeno, gozzo)

Novobiocina
(ittero)

Rifampicina
(ipoprotrombinemia)

Tetraciclina
(colorazione gialla dei denti, ipoplasia dello smalto, alterazioni dell´accrescimento osseo)

Valproato di sodio
(difetti di chiusura del tubo neurale)

=> Farmaci Pericolosi in Prossimità del Parto