Viaggio in aereo!

Buongiorno, ho 39 anni e sono nella 24° settimana gestazionale.
Finora, ho una gravidanza normale. Vorrei andare per le vacanze in Romania,
2ore1/2 di volo, ma ho molto paura di non provocare un parto prematuro visto che
ho anche 1 mioma di 25mm o dei danni al feto per il viaggio in aereo. Le sarei veramente grata se mi desse il suo parere? Grazie e compimenti per il sito.

Gentile Aura,
il viaggio in aereo non le aumenterà il rischio di parto prematuro né di
danni al feto. Il piccolo mioma è irrilevante. Però allo stesso tempo
nessuno può garantirle che in quel mentre non si verifichi qualche
complicanza. Ora io dico: ma possibile che con tante possibilità di tempo,
nel passato e nel futuro, si debbano programmare vacanze "strane" proprio in
quei pochi mesi della durata della gravidanza? Non ha pensato ad eventuali
complicanze anche durante il soggiorno? Il ginecologo può dirle che "allo
stato" non vi sono problemi né controindicazioni, sia al viaggio in aereo,
sia alla vacanza. Ma le probabilità di complicanze resteranno le stesse. E
lei non è neanche la più esigente: nel passato mi hanno scritto anche
gravide che volevano andare in Africa e in Cina! Ma... dico... Cordiali
saluti.