Vaccino anti-rosolia: quanto aspettare?

Gentile dottore, mi chiamo Silvia, ho 31 anni, e sono sposata da un mese. Ho fatto esattamente tre mesi fa il vaccino antirosolia e poiché con mio marito abbiamo deciso di usare i metodi naturali (che so non essere sicuri al 100%, soprattutto all'inizio a causa dell'inesperienza), non abbiamo avuto ancora un vero rapporto. Vorrei sapere ora come comportarmi: devo eseguire di nuovo le analisi per vedere se si sono formati gli anticorpi? Sono sufficienti tre mesi dal vaccino per iniziare a pensare di avere un bambino o è meglio aspettare ancora un po'? Forse comprenderà la mia fretta!
La ringrazio anticipatamente.

Gentile Silvia,
dopo le vaccinazioni con virus vivi attenuati generalmente si consiglia
un'attesa di almeno 6 mesi e secondo alcuni anche di più, ma solo per avere
degli ampi margini di sicurezza. A mio avviso il virus già non c'è più. Non
voglio interferire sulla sua scelta di usare solo metodi naturali, ma credo
che in questa fase della vostra vita, l'uso della pillola potrebbe essere
l'ideale. Si tratta solo di qualche mese. Cordiali saluti e auguri.