Sussidi di maternità

Buongiorno, ho 27 anni, lavoro in nero presso un esercizio commerciale da
2 mesi in una città dove mi sono trasferita da poco e a gennaio mi avrebbe
assunto regolarmente, sennonché ho scoperto da poco di essere incinta, l'ho
comunicato a i titolari decidendo così di chiudere il rapporto di lavoro.
Preciso che non sono sposata, convivo con un uomo separato (con 2 figli
minorenni che vivono però con la madre) in cassa integrazione a zero ore
fino a giugno 2010. La mia famiglia vive in un'altra regione ed
economicamente non mi può aiutare. Noi vorremmo tenere il bambino, ma in
questa situazione non è facile!!! Esistono contributi o sussidi che posso
ottenere in queste condizioni?? Vi prego di aiutarmi con qualche
consiglio, sono veramente preoccupata ed in difficoltà!!! Grazie infinite.

Gentile Signora,
esiste l'assegno di maternità erogato dai singoli Comuni alle donne
disoccupate ed in possesso di determinati requisiti.
Dato che Lei non specifica il Suo comune di residenza, mi è impossibile
fornirLe una risposta più dettagliata e, al fine, Le consiglio di rivolgersi ad
un ente di patronato, il quale non solo fornisce assistenza completamente
gratuita, ma sarà di sicuro in grado di indirizzarLa al meglio.
Cordiali saluti.