Sospetta reinfezione da Citomegalovirus a 14 settimane