Quando è iniziata la gravidanza?

Salve mi chiamo Giuseppe, vorrei porle una sola domanda dottore per avere insomma più certezze.
Mia moglie ha avuto l'ultima mestruazione il 23 gennaio, premetto che ha un ciclo regolare non sbaglia mai di un giorno, un giorno prima, un giorno dopo no.
Insomma le dovevano venire le mestruazioni il 23 febbraio, ma ciò non è capitato, abbiamo fatto il test in ospedale, positiva.
Ha avuto un piccolo problema, un piccolo distacco dalla placenta, minacce di aborto, il nostro ginecologo gli ha prescritto e iniezioni di prontogest ed riposo assoluto.
Vorrei sapere in che settimana si trova di gravidanza mia moglie? Il feto attualmente è grosso 22,2 mm mentre la camera gestazionale è 50,4 mm, siamo nella norma? N.B. mia moglie ha 32 anni.
Ha sempre un peso nell'utero, è normale? Cosa consiglia, grazie.

Gentile Sig. Giuseppe,
dai conti sua moglie dovrebbe essere alla 15a settimana, mentre dalle misure si direbbe che è alla 9a settimana e quindi circa 6 settimane in meno. Se l'embrione è vivo ed è quindi dotato di regolare attività cardiaca, è evidente che la gravidanza è iniziata non ai primi di febbraio ma più di un mese più tardi. E comunque anche in questo caso non c'è problema, ma bisogna ridatare la gravidanza e ricalcolare l'epoca gestazionale e la relativa data presunta del parto. Quello che non mi dice è quando avete fatto il test di gravidanza e che controlli avete fatto subito dopo la mancanza mestruale e con quale risultato. Spesso le risposte più difficili diventano ovvie se si procede con ordine e precisione. Ci dia qualche dato in più la prossima volta. Cordiali saluti.