Quali i diritti di un magistrato onorario in gravidanza?