Morte endouterina: posso riprovarci subito?